Calcio C, Imolese a Olbia in traghetto ma senza Alessandro Lombardi

Quello che sarebbe stato uno degli “incroci” ad Olbia, rischia di saltare. L’allenamento di ieri dell’Imolese ha infatti registrato la chiusura anzitempo di Alessandro Lombardi, che ha rimediato una distorsione alla caviglia destra che al 99 per cento lo costringerà a dare forfait in quello che sarebbe stata la sfida contro il suo ex allenatore ai tempi del Cagliari Primavera, ovvero Max Canzi che guida l’Olbia da due stagioni. Se Alessandro Lombardi verrà valutato nell’allenamento di oggi, è già certo che Rossi, Torrasi, Santopadre, Rinaldi e De Sarlo salteranno la trasferta di Olbia per problemi fisici. Dunque i sei (considerando anche Alessandro Lombardi) non saliranno sul pullman che alle ore 18 partirà dal Bacchilega alla volta di Livorno. Già, perché l’Imolese affronterà la trasferta in traghetto, con imbarco stasera alle 22 e traversata notturna del Tirreno. Domani la rifinitura a Monti e sabato la partita, che è stata anticipata alle ore 14.30 per permettere così all’Imolese di imbarcarsi nel tardo pomeriggio per la Penisola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui