La Lega Pro commemora la Giornata della Memoria, il 27 gennaio, e lo fa, in particolare, ricordando Gino Bartali. È stato spedito un pallone alla famiglia Bartali a nome della stessa Lega e dei suoi club. “Il ricordo di Gino Bartali è vivo ed è parte integrante della storia del nostro Paese – spiega Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro-i suoi insegnamenti sono attuali così come i suoi valori legati allo sport, al confronto, al fair-play, al rispetto degli avversari, al cuore che metteva in ogni sfida. Il Giorno della Memoria, data che ha un profondo significato – conclude Ghirelli-  la leghiamo anche al ricordo di Bartali e il dono del nostro pallone alla sua famiglia è il nostro ringraziamento, ma anche l’impegno continuo a declinare il calcio ai valori”.

Argomenti:

bartali

serie c

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *