Calcio C, il gruppo Samorì ha chiesto il 100% del Rimini

RIMINI, 7 GIUGNO – Sono ore frenetiche in casa biancorossa per l’eventuale passaggio di quote della società. Infatti giovedì il gruppo facente capo all’imprenditore modenese Gianpiero Samorì che comprende anche il consulente finanziario manfredo Giulio Mongardi e il diesse Antonio Recchi si è incontrato con il patron Grassi offrendo solo il 60% di acquisto delle quote che non ha trovato d’accordo il numero uno biancorosso. Venerdì alle 16.30 il rilancio del 100% con una comunicazione mail, dove il restante 40% sarebbe coperto da un fondo internazionale di americani, russi e cinesi. Ora Grassi andrà in vacanza e rifletterà sulla proposta d’acquisto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui