Calcio C, il diesse Zebi: “Il Cesena merita più fiducia e meno critiche”

All’inizio della prossima settimana il Cesena aggiungerà una nuova pedina alla rosa. Al termine del summit di ieri tra i dirigenti dell’area tecnica Lelli e Martini, il direttore sportivo Zebi e il tecnico Viali, si è deciso di procedere per acquistare un nuovo terzino sinistro in grado di sostituire Adamoli, che non sarà disponibile nei prossimi due mesi per colpa della distorsione al ginocchio rimediata sabato scorso. La soluzione più rapida e anche affidabile ha un nome e un cognome: Giulio Favale. Il quale, svincolatosi dalla Reggiana, conosce perfettamente la piazza e le richieste di Viali, pur portandosi dietro un “problema”: la carta d’identità.

Il Cesena aveva scelto di riempire le caselle dei terzini affidandosi solo a giocatori under, ma l’infortunio di Adamoli ha complicato i piani. Nel frattempo, Zebi pensa anche al campo: «Aspettando il rinforzo, che arriverà in difesa – spiega il direttore sportivo – ci tengo a dire che questa squadra merita più fiducia e meno critiche, perché dopo la vittoria di domenica a Lucca ne sono arrivate troppe. Abbiamo conquistato 4 punti in due gare, ribaltando una partita difficilissima: vuol dire che siamo perfettamente in linea con le aspettative e inoltre che abbiamo carattere e anima. Non dobbiamo pensare che sia tutto scontato: in C le partite facili non esistono. Siamo un gruppo di persone serie, pronte a mangiare la polvere per crescere ancora». Domani contro l’Imolese (ore 17.30) Viali dovrà rinunciare a Gonnelli, mentre l’ultimo arrivato Pogliano andrà in panchina. Il tecnico dovrebbe riproporre l’undici iniziale di Lucca.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui