Calcio C, Cesena: biennale in arrivo per Stefanelli

Il primo annuncio del Cesena Fc in vista della stagione 2021-2022 è in arrivo. Tra oggi e sabato Stefano Stefanelli diventerà ufficialmente il nuovo direttore sportivo bianconero. L’avvocato pesarese ha ottenuto la liberatoria da parte della Pistoiese e quindi è libero di firmare il contratto che lo legherà al Cavalluccio. Probabile che, come il tecnico Mimmo Toscano, anche Stefanelli firmerà un biennale. Già in settimana, o forse all’inizio della prossima, ci sarà la presentazione. La presentazione di Toscano sarà invece rimandata a inizio luglio in quanto il tecnico è ancora in attesa di risolvere il contratto che lo lega alla Reggina fino al 30 giugno. Toscano sarà seguito da tre uomini del suo staff (il vice Napoli, il preparatore atletico Nocera e il match analyst Alessandria) e, quasi certamente, avrà al suo fianco come preparatore dei portieri Fulvio Flavoni, che anche lunedì era a Cesena e ha assistito all’allenamento della nazionale al fianco del co-presidente Lewis, del responsabile dell’area tecnica Agostini e del direttore sportivo Stefanelli.

Jozic e la Under 17

La decisione di accantonare Davor Jozic nonostante un altro anno di contratto era maturata un paio di mesi fa. Ma dopo i continui, fantastici risultati ottenuti dalle squadre del settore giovanili (Under 17, Under 16 e Under 15 in semifinale, evento mai accaduto da un club di C, senza dimenticare la doppietta campionato-Supercoppa della Primavera), vista la crescita del parco giocatori e di tutti gli allenatori, la società due giorni fa ha deciso di tornare sui propri passi. Non si vuole infatti rischiare l’effetto boomerang su un settore, il vivaio, che rappresenta da sempre il cuore pulsante del Cesena. E che, anche con la proprietà americana, continuerà ad essere il motore di tutto. Quindi Jozic sarà confermato (forse il suo ruolo diventerà coordinatore dei tecnici del settore giovanile) e al suo fianco sarà fatto crescere Matteo Mariani, che nella prossima stagione avrà i gradi di direttore sportivo ma che già da subito inizierà a viaggiare con Agostini, Stefanelli e Lewis e prenderà parte al summit di mercato in programma venerdì a Bergamo in casa dell’Atalanta. Intanto oggi sorteggi dell’Under 17, che saprà se la semifinale contro la Pergolettese del 15 giugno si giocherà a Tolentino o a Fermo. Masolini sarà senza il suo giocatore più forte Amadori, squalificato per due turni (quindi assente anche nell’eventuale finale) dopo il rosso rimediato contro la Juve Stabia.

CHAMPIONS LEAGUE

Gli andorrani dell’Inter Escaldesper La Fiorita

Si disputerà in Islanda il concentramento del turno preliminare di Champions League de La Fiorita. Ieri a Nyon si è tenuto il sorteggio: i campioni di San Marino affronteranno in semifinale gli andorrani dell’Inter Club D’Escaldes. La Fiorita era testa di serie insieme agli estoni del Levadia Tallin, che hanno “pescato” i padroni di casa del Víkingur. Le due semifinali si giocheranno martedì 21 giugno, in orario ancora da definire. Le due vincenti si sfideranno poi nella finale in programma venerdì 24 giugno. Chi vincerà questo girone islandese avanzerà al primo turno di Champions League (che è in programma il 5 e 6 luglio per quanto riguarda l’andata e il 12 e 13 luglio per quanto riguarda il ritorno: martedì prossimo il sorteggio degli accoppiamenti), mentre le tre formazioni perdenti approderanno al secondo turno della Uefa Conference League.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui