Calcio C, Fontana mira la Pistoiese: «Imolese, sfrutta l’onda»

Dopo la vittoria di Olbia, l’Imolese oggi stasera alle ore 21 al Galli contro la Pistoiese una gara nella quale cercherà continuità di risultati per proseguire un avvio di stagione decisamente positivo.

Gaetano Fontana, recupera qualcuno?

«No, siamo gli stessi di Olbia. Non vogliamo forzare nessun recupero: l’idea è quello di riavere qualcuno degli infortunati per il Grosseto non accelerando nessun rientro».

La classifica dice che l’Imolese è favorita?

«Per l’amor di Dio, no. Non mi lascio condizionare dai numeri perché io faccio altre valutazioni: la Pistoiese è una squadra che deve essere assolutamente rispettata e per la qualità della rosa e dell’allenatore ha una classifica che non rispecchia i suoi valori. Sassarini è un ottimo allenatore che non ha avuto tempo a disposizione per lavorare al meglio con la squadra visto i tanti turni infrasettimanali: come ho detto ai ragazzi, i valori della Pistoiese possono venire fuori da un momento all’altro per cui ora dobbiamo sfruttare l’onda emozionale di questo periodo, quella sì che è a nostro vantaggio. Non dobbiamo pensare minimamente che sia facile, non possiamo commettere l’errore già commesso con la Carrarese».

Diciamo quindi che il passato deve avere insegnato qualcosa?

«Assolutamente sì. So che dal punto di vista dell’impatto alla gara e dell’atteggiamento non sbaglieremo, abbiamo altri problemi che ci sono: in questo momento li stiamo nascondendo bene ma ci sono».

Ce ne vuole dire qualcuno, magari il primo che vuole vedere corretto già stasera?

«Eliminare la superficialità che in certi momenti della partita affiora: vorrei vedere maggiore concretezza e cattiveria quando abbiamo il possesso della palla, manca la comprensione del momento della partita…».

Belloni o Padovan?

«La scelta di Olbia è stata gestione di rotazione delle forze oltre che un discorso tecnico: Padovan può dare cose diverse da quelle di Belloni. Vedremo».

Come sta Liviero?

«Siamo in emergenza, in questo momento gli chiedo di stringere i denti anche se per il torcicollo non è molto fluido nei movimenti».

Dubbi oggi di formazione?

«Non ne posso avere purtroppo, mi piacerebbe averne».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui