Calcio C, Filippo Carini: 100 volte in maglia Imolese

Cento volte Filippo Carini. Il capitano dell’Imolese ha tagliato mercoledì a San Benedetto del Tronto, nel giorno della splendida impresa esterna dei romagnoli, il traguardo delle 100 presenze in maglia rossoblù. Ieri Carini ha ricevuto una maglia speciale dal direttore generale Marco Montanari: “Spero di togliermi ancora tante soddisfazioni con questa maglia” ha detto il capitano dopo la vittoria sul campo della Sambenedettese. Dall’esordio contro la Carrarese, nel luglio del 2018, Carini è diventato leader insostituibile nell’anno da record del centenario, operato e rientrato per lo storico appuntamento contro il Genoa, protagonista della salvezza ai play-out durante la stagione più assurda della storia di questo sport e (in questa stagione) emblema in campo di uno dei valori fondanti della società: quello del Mai Arrendersi. Anche quando tutto sembrava buio ha continuato a lavorare, con fiducia e professionalità, per riportare in alto la squadra di cui è capitano e simbolo. 
L’orgoglio del presidente Lorenzo Spagnoli per questo traguardo raggiunto da Filippo Carini: “Ripeto sempre che prima di essere dei calciatori siamo e dobbiamo essere degli uomini e Filippo ha sempre dimostrato di esserlo. Sapere di averlo al mio fianco è importante. Rispecchia in pieno i valori che caratterizzano l’identità dell’Imolese Calcio. Alle prossime 100…#maiarrendersi Filippo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui