Calcio C, febbre da derby a Rimini: ultras del Cesena in scooter

Non sono bastate due mattinate di riunioni, martedì in Questura per il Gos, ieri in Prefettura, per sciogliere il nodo-biglietti in vista di Rimini-Cesena in programma domenica alle 14.30 al Romeo Neri. L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, che si è riunito alle 12 di ieri, solo questa mattina pubblicherà le determinazioni. A Rimini sperano avvenga in tempo per far partire la prevendita già nel pomeriggio.

Il summit in Prefettura

Il meeting di ieri mattina è stato operativo. In Prefettura gli attori sono stati, oltre ai rappresentanti del Rimini Fc, club che organizza e ospita la partita, anche il prefetto, il questore e il sindaco di Rimini. Una riunione prettamente operativa, per determinare l’apporto delle forze di pubblica sicurezza e i piani per la viabilità e il traffico. Al termine della riunione, è stato inviato un report all’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che si sarebbe riunito da lì a poco per stabilire la suddivisione dei settori e la modalità per la vendita dei biglietti di Rimini-Cesena.

Conferenza stampa a Rimini

La convinzione è talmente tanta che il Rimini ha convocato una conferenza stampa per le 12 di oggi in cui, oltre alla presentazione delle maglie e degli sponsor, saranno fornite «informazioni sui biglietti e sul derby di domenica». Se l’Osservatorio avvallerà quanto stabilito nelle riunioni tenute in questi ultimi due giorni in Romagna, ai tifosi del Rimini saranno assegnati 4.673 posti (1.639 in curva Est, 1.547 nei distinti, 948 in tribuna Centrale, 539 in tribuna laterale Est).

Da Cesena in scooter

Per i tifosi del Cesena dovrebbero essere a disposizione 1.821 biglietti (1.282 nel settore ospiti, 539 in tribuna laterale Ovest dove potranno entrare solo i possessori di fidelity card). Sulla trasferta nessun dubbio neppure a Cesena, dove ieri i gruppi della Curva Mare hanno postato sul proprio profilo facebook l’annuncio pre derby: «Per chi voglia viaggiare con noi, il ritrovo è nell’area parcheggio in via Gino Luzzato, subito dopo l’uscita secante di Case Castagnoli, alle ore 11.30. Da li partiremo in scooter, pronti ad invadere Rimini. Chiediamo a tutti di vestirsi con una maglietta bianca oppure nera, così da creare un bel colpo d’occhio dentro al settore». Pronta anche una coreografia particolare.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui