Calcio C, Virtus Entella-Imolese 2-0 finale (rivivi il live)

VIRTUS ENTELLA-IMOLESE 2-0

ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Cleur (43′ st Di Cosimo), Barlocco, Bruno, Barlocco; Dessena, Paolucci, Karic; Capello (24′ st Chiosa); Magrassi (43′ st Ciccioni), Lescano (25′ st Merkaj). In panchina: 22 Siaulys, 24 Borra, 14 Lipani, 24 Meazzi, 30 Macca, 27 Cicconi, 36 Tosi. Allenatore: Gennaro Volpe.

IMOLESE (4-3-3): Melgrati; Lia (40′ st De Sarlo), Angeli, Rinaldi, Liviero; A.Lombardi, D’Alena (14′ st Torrasi), Boscolo Chio (1′ st Benedetti); Matarese (14′ st L. Lombardi), Padovan, Turchetta (46′ st Masella). In panchina: 22 Rossi, 5 Rinaldi, 18 La Vardera, 23 Cerretti, 28 Palma, 29 Belloni. Allenatore: Gaetano Fontana.

ARBITRO: Kumara di Verona.

RETE: 34′ pt Capello, 41′ st Merkaj.

AMMONITI: Rinaldi,Cleur.

NOTE: Angoli 5-4.

49′ st Il triplice fischio conclude le ostilità. Virtus Entella-Imolese termina 2-0.

48′ st Solito temporeggiare della formazione in vantaggio, ormai si attendo solo il triplice fischio

47′ st Masella si libera nello stretto e lascia partire un destro che si stampa sul palo

45′ st Saranno quattro i minuti di recupero

43′ st Presa alta di Borra sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Prestazione sontuosa per lui

41′ st Palla in profondità di Dessena per lo stesso Merkaj con la difesa Imolese immobile con lo stesso attaccante che me con un dolce pallonetto supera Melgrati

41′ st RADDOPPIA L’ENTELLA

41′ st AmmonitoCleur che stende nettamente Turchetta in fase di ripartenza

40′ st Dentro De Sarlo per Lia

39′ st Tiro di Magrassi su una delle poche iniziative degli ultimi minuti dei padroni di casa. Tutto facile per Melgrati

36′ st Altro sinistro di Padovan, la palla però finisce sull’esterno della rete

35′ st Cross dalla sinistra teso di Liviero che sul secondo palo trova Padovan. Decisiva la parta di Borra

33′ st Piattone di Rinaldi sugli sviluppi di un corner, parata miracolosa di Borra con la palla che rimane lì prima che Paolucci spazzi l’area

30′ st Grande guizzo di Turchetta che si libera di un paio di avversari ed una volta sul fondo mette in mezzo un cross pericoloso. Decisiva la chiusura di Bruno

28′ st Ammonito Rinaldi che stende Merkaj in ripartenza dopo che l’attaccante lo aveva superato in velocità

27′ st Altro calcio d’angolo pericoloso battuto dall’Imolese con Angeli che incorna poi murato dalla difesa. Sulla successiva mischia in area, arriva il tiro anche di L. Lombardi a sua volta ribattuto.

25′ st Dentro Merkaj al posto di Lescano

22′ st Calcio d’angolo pericoloso per l’Imolese che costringe l’Entella a spazzare via ogni possibile rischio

19′ st Ogni qual volta l’Imolese tenta di prendere campo arriva puntuale la risposta dei padroni di casa che la ricaccia indietro. Ora un paio di calci d’angolo danno ossigeno a tutta la retroguardia ligure

16′ st Destro di Torrasi da fuori area, palla debole con Borra che senza fatica raccoglie

14′ st Doppio cambio per l’Imolese dentro Torrasi e L. Lombardi al posto di D’Alena e Matarese

12′ st Destro a giro di Turchetta che sfrutta una palla vagante in mezzo all’area, palla che scivola lontana dalla porta di Borra

10′ st Altra palla persa dell’Imolese in fase d’impostazione con Capello che va sino al fondo mette in mezzo per Lescano che a colpo sicuro in piena area piccola calcia fuori

8′ st Cross dalla sinistra di Paolucci verso il secondo palo dove Dessena tutto solo di testa non riesce ad indirizzarla verso la porta di Melgrati

6′ st Imolese in difficoltà in questi primi minuti con l’Entella che pressa alta e non fa giocare i ragazzi di Fontana

3′ st Conto piede velocissimo dell’Entella con Magrassi supera tutta la difesa rossoblu e mette in mezzo un cross basso per Lescano anticipato da Turchetta quando stava per mettere in porta il più facile dei suoi gol

2′ st Inizio vivace dei romagnoli che conquistano subito un calcio d’angolo

1′ st Inizia il secondo tempo. Primo pallone tra i piedi dell’Imolese

Cambio dell’Imolese dentro Benedetti per Boscolo Chio.

Primo tempo che va agli archivi con il risultato di 1-0 frutto del gol al 34′ di Capello dopo una buona azione dell’Entella. L’Imolese è comunque ampiamente dentro la partita, specie nella prima mezz’ora dove ha sfiorato il gol sia con Padovan, decisivo l’intervento di Borra, che con Liviero che dalla distanza ha calciato di poco alto.

46′ pt Al termine del minuto di recupero arriva il duplice fischio. Virtus Entella e Imolese negli spogliatoi con il risultato di 1-0.

44′ pt Palla persa sanguinosa in fase di costruzione per l’Imolese lancia Capello che libera il destro a giro. A Melgrati battuto è la traversa a tenere in piedi i romagnoli

42′ pt Punizione dalla tre quarti per l’Entella con Lescano che colpisce sul secondo palo. Volo plastico di Melgrati che salva la porta, ma la posizione dell’attaccante era irregolare

40′ pt Fase di studio tra le due formazioni che ora rifiatano dopo un primo tempo di qualità

36′ pt Reazione dell’Imolese che ormai da qualche minuto presidia costantemente la metà campo ligure

34′ pt Azione in velocità dell’Entella che serve Magrassi che supera in velocità Angeli ed una volta arrivato sul fondo mette in mezzo un pallone basso verso il centro dell’area dove Capello è bravo a concludere con il mancino

34′ pt VIRTUS ENTELLA IN VANTAGGIO!

31′ pt Acrobazia di Dessena sul cross di Lescano, la sfera è facile preda di Melgrati

29′ pt Azione personale di Lescano che cerca l’imbucata in area da parte di un compagno che però arriva tardiva. Pronto infatti l’intervento di Liviero

28′ pt Partita sin qui divertente con le squadre che si sono affrontate a viso aperto senza esclusione di colpi

25′ pt Incornata di Lescano sugli sviluppi del secondo calcio d’angolo per i suoi con la palla che s’impenna e finisce altissima

23′ pt Tiro di Padovan che raccoglie una palla vagante al limite dell’area. Sfera che comunque termina lontano dalla porta di Borra.

21′ pt Lescano riesce a girare verso la porta una punizione dalla tre quarti, l’azione è però viziata da un fallo di Magrassi con Kumara che senza pensarci due volte comanda il fallo.

19′ pt Cross di Liviero per Matarese che tocca il pallone senza riuscire a metterlo in porta a spazzare infatti ci pensa Bruno

16′ pt Altissima la pressione dell’Imolese che non concede alcuno spazio ai padroni di casa

13′ pt Pronta la risposta dell’Entella con Magrassi che libera il destra di poco a lato alla destra di Melgrati

12′ pt Liviero raccoglie il pallone respinto dalla difesa sugli sviluppi di un corner e lascia partire il mancino che termina alto sopra la traversa per pochi centimetri

11′ pt Imolese vicinissima al vantaggio. Serpentina di Padovan che si libera di un paio di avversari poi dal dischetto lascia partite un destro a giro che impegna severamente Borra rifugiatosi in calcio d’angolo

9′ pt Ritmi non particolarmente sostenuti in questi primi minuti

6′ pt Colpo di testa a centro area di Matarese sugli sviluppi di una buona azione per i romagnoli. Incornata che comunque finisce alta sopra la traversa

5′ pt Gioco a lungo fermo per permettere le cure del caso a Magrassi vittima di un problema fisico a centrocampo.

3′ pt E’ l’Entellla a fare la partita sin qui, attenta però la difesa imolese soprattutto con un paio di interventi di Angeli

1′ pt Inizia il match subito un calcio di punizione in favore dei padroni di casa

Senza Filippo Boccardi, cancellato dalla lista dei convocati al momento della partenza del pullman e destinato a lasciare Imola nel giro di due giorni per scendere in Serie D a Forlì, l’Imolese scende in campo alle ore 14.30 a Chiavari per sfidare l’ambiziosa Virtus Entella, che ha speso dieci volte i rossoblù per allestire una squadra che possa puntare all’immediato ritorno in B. Il tecnico Fontana ha recuperato Benedetti, Alessandro Lombardi e De Sarlo: non è neppure escluso che i centrocampisti possano partire subito nell’undici titolare.

Nell’Entella sono assenti i tre difensori centrali più forti, Chiosa, Silvestre e Pellizzer, oltre ad altri titolarissimi come Schenetti, Rada, Morosini e Morra. Fuori pure Pavic. Due i ballottaggi: Capello o Meazzi sulla trequarti, Magrassi o Merkaj in attacco.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui