Calcio C, diretta Perugia-Ravenna 3-1 finale (rivivi il live)

PERUGIA-RAVENNA 3-1

PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Sgarbi, Angella, Monaco; Rosi (21′ Elia), Favalli, Vanbaleghem, Sounas (21′ st Dragomir), Kouan (8′ st Moscati); Minesso, Melchiorri (26′ st Murano). In panchina: 22 Baiocco, 17 Cancellotti, 22 Crialese, 21 De Marco, 24 Negro, 15 Konate, 8 Burrai, 23 Falzerano. Allenatore: Fabio Caserta.

RAVENNA (4-3-3): Tonti; Vanacore, Shiba, Alari (1′ st Marchi), Perri; Franchini, Papa, De Grazia (29′ st Sereni); Ferretti (34′ st Marozzi), Mokulu, Martignago (34′ st Cossalter). In panchina: 22 Raspa, 32 Albertoni, 23 Caidi, 25 Jidayi, 6 Cesprini, 16 Marra, 17 Mancini, 5 Fiorani, 11 Marozzi, 29 Cossalter. Allenatore: Leonardo Colucci.

ARBITRO: Frascaro di Firenze

RETE: 21′ pt e 7′ st Minesso, 16′ st Franchini, 28′ st Minesso

AMMONITO: Martignago, Angella

NOTE: Partita giocata a porte chiuse. Calci d’angolo 1-4.

49′ st TRIPLICE FISCHIO! Perugia batte Ravenna 3-1

48′ st Ora il Perugia si difende con molta più attenzione

46′ st Recupero cospicuo, 4 minuti

43′ st Altro miracolo di Fulignati, sul corner di Papa colpisce di testa Mokulu, che si fa anche male, ma per lui non arriva il gol solo per un gran tuffo del portiere avversario

43′ st Miracolo di Fulignati che dice no ad un gran destro di Papa che sfrutta la sponda di Mokulu ed impegna severamente l’estremo difensore perugino

42′ st Azione personale di Franchini che poi mette la palla in mezzo. Sfera che attraversa tutta l’area piccola e finisce in fallo laterale

41′ st Ravenna che è sempre alla ricerca di un gol che possa dare un senso a questo finale, ora l’occasione è da calcio d’angolo

39′ st Un lampo di Marozzi che sfrutta la sponda di Sereni e lascia partire il sinistro, la palla finisce di poco a lato

36′ st Poche idee in questa fase per il Ravenna che non riesce a rendersi propositivo nella metà campo avversaria

34′ st Colucci per il finale lancia Marozzi e Cossalter, escono Ferretti e Martignago

32′ st Ravenna che fa fatica a rendersi pericoloso in avanti

30′ st Colucci all’attacco, entra anche Sereni per provare a rimettere in piedi una partita ormai segnata

28′ st TRIPLETTA DI MINESSO! Azione personale di Elia che salta un paio di avversari e conquista il fondo entrando in area, da qui lascia partire il cross alto che trova per la terza volta la testa di Minesso che di precisione batte ancora Tonti

26′ st Esce anche Melchiorri per Murano

24′ st Martignago conquista una punizione da ottima posizione, il Ravenna ora ci crede

21′ st Due cambi per Fabio Caserta, entrano Dragomir e Elia

18′ st Miracolo di Tonti che tiene in partita i suoi. Tiro di Minesso che si vede arrivare il pallone dopo una mischia in area, la tripletta gli è negata solo da un grande intervento dell’estremo difensore romagnolo

16′ st GOL DEL RAVENNA! Ha segnato Franchini dopo un’azione splendida caratterizzata dalla sventagliata di De Grazia sul secondo palo in favore di Ferretti che al volo ha messo la palla in mezzo per Franchini che tutto solo ha scaricato in rete da centro area. E’ il suo primo gol in giallorosso

14′ st Schema del Ravenna da palla inattiva. Il tiro di Papa è murato dalla difesa

13′ st Ammonito Angella per un brutto fallo su Mokulu

10′ st Momento di estrema difficoltà del Ravenna che continua a fare fatica a trovare le proprie punte

8′ st Sanguinosa palla persa da De Grazia a centrocampo: Sounas trova Favalli, che stoppa e mette un cross chirurgico per la testa di Minesso che ancora una volta tutto solo incorna e mette il pallone alle spalle di Tonti

7′ st RADDOPPIO DEL PERUGIA!

5′ st Melchiorri cade in area dopo un contatto con Vanacore, per l’arbitro non c’è nulla ma il Perugia protesta reclamando un rigore

3′ st Occasione tra i piedi di Kouan, il suo tiro trova una gran parata di Tonti, ma la sua posizione era irregolare

1′ st Inizia il secondo tempo di Perugia-Ravenna

Cambio in corsa per il Ravenna, dentro Marchi al posto di Alari.

Partita dalle numerose sfacettature in cui fin qui si è vista la differenza, soprattutto tecnica tra le due formazioni. Tanti falli in avvio, fino al gol del vantaggio del Perugia arrivato al 21′ grazie al colpo di testa di Menisso su cross di Kouan. Da quel momento il Ravenna prova ad alzare il proprio baricentro, ma senza mai essere pericolosa. Dall’altra parte ogni qual volta i padroni di casa tentano la sortita si rendono pericolosi legittimando ulteriormente il vantaggio acquisito

46′ pt Nel recupero non succede nulla, squadre a riposo sull’1-0

45′ pt Un minuto di recupero alla fine del primo tempo

42′ pt Ottima azione del Perugia, che ora sta dominando, che riesce a trovare la testa di Kouan. L’esterno perugino preferisce l’appoggio in area al tiro e la difesa chiude

40′ pt Lob di Minesso a servire in area Favalli che lascia partire un destro centra. Presa sicura di Tonti

37′ pt Iniziativa personale di Kouan dalla destra, guadagna il fondo e mette il cross che carambola sui piedi di Sounas che al volo spara un paio di metri sopra la porta di Tonti

36′ pt Il Ravenna sta conducendo comunque una buona partita, manca sempre il passaggio decisivo

33′ pt Traversone che diventa un tiro di Papa sugli sviluppi di un corner. Attento Fulignati

31′ pt Melchiorri sfrutta i due metri a disposizione per far partire il destro da fuori area. Palla alle stelle

30′ pt Cross pericoloso di Franchini, attento Fulignati in presa alta

28′ pt Il Ravenna sta cercando una timida reazione, ma la si scopre alle ripartenza molto pericolose del Perugia

25′ pt Sulle ali dell’entusiasmo Minesso guida un altro contropiede dei padroni di casa portandosi al cross con il sinistro. Melchiorri non riesce nella battuta in rete

22′ pt Cross perfetto dalla destra con il sinistro di Kouan che trova la testa di un solo ed indisturbato Minesso la cui incornata batte Tonti

21′ pt PERUGIA IN VANTAGGIO!

20′ pt Stop del match per consentire le cure del caso a Favalli, caduto male dopo uno scontro con Ferretti

17′ pt Inserimento in area di Martignago che viene servito con un filo di ritardo da Ferretti e la sua posizione è irregolare. La palla era comunque finita a lato

15′ pt Ancora nessun tiro verso lo specchio della porta da ambedue le parti

13′ pt Partita piuttosto nervosa, tanti interventi fallosi da una parte e dall’altra

10′ pt Lo schema tattico sembra chiaro, la partita la fa il Perugia e il Ravenna prova a rendersi pericolosa in contropiede

7′ pt Partita ancora in fase di studio, ma il Perugia sta lentamente alzando il proprio bericentro

3′ pt Martignago primo ammonito del match, gomito alto su Vanbaleghem

1′ pt Subito la prima chance tra i piedi di Mokulu, l’attaccante conquista un corner

1′ pt Inizia il match, il primo pallone è tra i piedi di Ferretti che ha battuto il calcio d’inizio

Tutto pronto, le squadre stanno per iniziare il match

Dopo la vittoria di domenica nel derby con l’Imolese, il Ravenna cerca di proseguire la striscia positiva in casa del Perugia, reduce dalla sconfitta di domenica in casa di una Triestina in gran salute come testimonia anche il successo colto oggi a Bolzano contro il Sudtirol. Il Ravenna è in formazione rimaneggiata per le assenze di Bolis, Meli, Zanoni, mentre Jidayi, Marchi, Sereni e Caidi sono stati convocati ma difficilmente riusciranno a scendere in campo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui