Calcio C, Gubbio-Cesena 4-1 finale (rivivi il live)

GUBBIO-CESENA 4-1

GUBBIO (3-4-1-2): Ghidotti; Redolfi, Migliorini (1′ st Sainz Maza), Signorini; Oukhadda, Malaccari, Cittadino, Aurelio; Arena; Spalluto, D’Amico (31′ pt Fantacci). In panchina: 22 Meneghetti, 12 Elisei, 2 Formiconi, 4 Bonini, 20 Sainz Maza, 25 Lamanna, 17 Francofonte, 99 Mangni. Allenatore: Vincenzo Torrente.

CESENA (4-3-2-1): Nardi; Candela, Mulè (13′ pt Pogliano), Ciofi, Favale; Missiroli, Steffè, Ardizzone; Zecca (19′ st Tonin), Pierini; Bortolussi. In panchina: 22 Benedettini, 45 S. Shpendi, 19 Adamoli, 27 Gonnelli, 79 Yabre, 98 Lepri, 11 Munari, 17 Nannelli, 14 Berti, 44 C. Shpendi. Allenatore: William Viali.

ARBITRO: Petrella di Viterbo.

RETE: 3′ st Sainz Maza, 12′ st Pierini, 27′ st Spalluto, 41′ st Cittadino, 49′ st .

AMMONITI: Ciofi, Cittadino, Spalluto, Sainz Maza.

NOTE: Angoli 6-5.

49′ st Giusto il tempo di rimettere il pallone in gioco ed arriva il triplice fischio. GUBBIO BATTE CESENA 4-1

49′ st Con il Cesena completamente riversato in attacco l’assist di Spalluto lancia Fantacci che salta Nardi uscito alla ricerca dell’anticipo e mette in rete il gol del definitivo 4-1.

49′ st FANTACCI CALA IL POKER!

48′ st Conclusione con il sinistro di Candela dopo il lavoro di sponda di Bortolussi, presa di Ghidotti

46′ st Nel pieno del recupero continua a spingere il Cesena, ma il Gubbio si difende senza affanno

45′ st Ammonito Ghidotti per perdita di tempo

43′ st Spinge forte il Cesena alla ricerca del gol che possa riaprire la pratica. La montagna da scalare sembra davvero lunghissima

41′ st Buon lavoro in fase di sponda di Spalluto che tiene palla e fa salire i suoi, poi serve Arena che allunga per Cittadino. Il centrocampista dal limite lascia partire un destro che si insacca alla destra di Nardi

41′ st CITTADINO CHIUDE I GIOCHI!

40′ st Ancora Munari che dal limite lascia partire un destro verso il primo palo dove è attento il solito Ghidotti

38′ st Cittadino con esperienza si porta a casa un importante calcio d’angolo per i suoi che vedono sempre più vicini i 3 punti

35′ st Iniziativa di Munari che libera il sinistro dalla distanza, palla direttamente in tribuna

34′ st Spreca un contropiede 3-1 il Gubbio con il servizio Malaccari per Spalluto nettamente fuori portata

32′ st Ammonito Sainz Maza che entra in ritardo su Favale in ripartenza

30′ st 15′ più recupero per le speranze del Cesena di trovare il gol del pareggio

28′ st Doppio cambio per il Cesena dentro C. Shpendi e Munari per Pierini e Missiroli

27′ st Sventagliata di Cittadino che sembra facile presa di Nardi che invece non trattiene e consegna il pallone a Spalluto che con una bella girata aerea mette in rete il nuovo vantaggio per i padroni di casa. Si toglie la maglia e viene ammonito

27′ st TORNA IN VANTAGGIO IL GUBBIO!

25′ st Sgroppata di Tonin sulla destra, guadagnato il fondo mette in mezzo un cross pericoloso sul quale arriva Bortolussi. Il suo tiro è troppo debole e finisce senza problemi tra le mani di Ghidotti

24′ st Partita nel complesso equilibrata sin qui con tutte due le squadre che stanno continuando con le proprie armi a rendersi pericolose nelle metà campo avversarie

23′ st Palla filtrante Ardizzone per Ciofi che libera il destro, si distende bene Ghidotti e blocca il tiro

21′ st Sinistro di Arena che non impensierisce Nardi sicuro nella presa

19′ st Ecco il cambio per il Cesena, dentro Tonin per Zecca

18′ st Palla per Spalluto, buona la chiusura di Ardizzone che mette fuori

15′ st Torna a fare la partita il Cesena che aveva pronti un paio di cambi rallentati dal gol del pareggio

12′ st Palla tra le linee di Ciofi con Pierini che con il controllo elude tutta la difesa dei padroni di casa e questa volta è brava a superare Ghidotti in uscita. Pareggio inatteso per quanto si era visto nei primi minuti del secondo tempo

12′ st PAREGGIO DEL CESENA

11′ st Altro tiro dalla distanza di Sainz Maza, facile la presa di Nardi questa volta

10′ st Cesena in netta difficoltà in questo inizio di secondo tempo, servono cambi per cambiare il corso del match

8′ st Altra occasione per il Gubbio con Fantacci che libera un’altra volta il sinistro e Nardi è costretto ad un volo plastico per evitare il raddoppio

7′ st Azione personale di Zecca che poi serve Pierini al centro con la palla che carambola sui piedi di Bortolussi che è in posizione irregolare e comunque non era riuscito a mettere in gol

5′ st Solo Gubbio in campo in questo momento. A rendersi pericolo questa volta è Fantacci che lascia partire un mancino non lontano dalla porta di Nardi

3′ st Schema riuscito alla perfezione per il Gubbio con Cittadino che al posto di mettere in mezzo il cross serve al limite Sainz Maza uscito dai blocchi come un tiratore cestistic. Proprio l’ultimo entrato dal limite lascia partire un destro che batte Nardi

3′ st GUBBIO IN VANTAGGIO!

2′ st Ciofi mura il piatto destro di Sainz Maza servito da Spalluto

1′ st Inizia il secondo tempo, primo pallone tra i piedi del Gubbio

Le squadre stanno rientrando in campo, il Gubbio cambia ancora assetto: dentro Sainz Maza di al posto di migliorini

Si chiude sullo 0-0 il primo tempo di Gubbio-Cesena. Una prima frazione di gioco in cui sono molteplici le occasioni da gol per i bianconeri costantemente respinti dalle parate di Ghidotti decisivo almeno in tre occasioni. Il gol è davvero tutto quello che è mancato alla squadra di Viali in un primo tempo dove è stata assoluta protagonista del campo con Nardi impegnato in un solo tiro debole di Arena.

48′ pt Chiude avanti il Cesena con un calcio d’angolo battuto da Favale per Pogliano che colpisce in malo modo. Termina così il primo tempo tra Gubbio e Cesena sullo 0-0

46′ pt Cittadino entra in ritardo su Ciofi, Petrella non ci pensa un secondo ed estrae il giallo

45′ pt Il recupero sarà di 3′

44′ pt Destro dal limite dell’area di Cittadino, palla alla destra della porta di Nardi

43′ pt Il primo ammonito del match è Ciofi che trattiene in ripartenza Arena

41′ pt Tiro mancino di Favale dalla distanza, controlla in due tempi Ghidotti

40′ pt Punizione dalla tre quarti per il Cesena uno schema studiato viene neutralizzato dalla presa alta del solito Ghidotti sin qui ampiamente il miglior in campo

38′ pt Bortolussi lanciato in contropiede sul lanciato si presenta in area sulla destra, lascia partire un destro al primo palo dove ancora una volta è attento Ghidotti

35′ pt Ardizzone si divora il gol del vantaggio. Servito tra le linee da Zecca con buon spazio dal limite dell’area lascia partire il destro che s’impenna sopra la traversa di Ghidotti

33′ pt Ultimi minuti da lunghi sbadigli e pochissime occasioni da una parte e dall’altra

31′ pt Altro problema fisico. Dopo Mulé anche D’Amico è costretto ad alzare bandiera bianca. Al suo posto c’è spazio per Fantacci

29′ pt Cross di Redolfi per verso il secondo palo dove arriva Oukhadda senza però trovare l’impatto con il pallone

27′ pt Bortolussi raccoglie il rilancio sbagliato di Migliorini stoppa con il petto e lascia partire un destro che finisce lontanissimo dalla porta di Ghidotti

24′ pt Contropiede veloce del Gubbio, con Cittadino che serve Arena, il trequartista ha la palla sul destro e il tiro è debole

22′ pt Occasione per Zecca che viene lanciato in porta da Bortolussi, ancora decisiva l’uscita di Ghidotti sin qui grande protagonista del match

20′ pt Continua a fare la partita il Cesena anche se alcuni errori in fase d’impostazione rallentano la manovra di Ardizzone e compagni incapaci di sfruttare tre grandi occasioni per il vantaggio.

17′ pt Buona trama del Gubbio con Arena che triangola con Aurelio e poi lascia partire un mancino che impegna Nardi attento nella presa a terra

15′ pt Dopo l’inizio sprint si abbassano i ritmi del match

13′ pt Primo cambio per il Cesena, dentro Pogliano al posto dell’infortunato Mulé

12′ pt Si ferma ancora Mulé e sembra difficile possa continuare

10′ pt Libera la sua area Migliorini sugli sviluppi del secondo corner per i bianconeri. Forte la pressione dei ragazzi di Viali in questo inizio

8′ pt Problema muscolare per Mulè che ha fermato il gioco, ma sembra comunque in grado di continuare

6′ pt Terza occasione da gol nitida per il Cesena. Sempre Pierini che libera il sinistro da posizione favorevole, ma Ghidotti è ancora decisivo nel dirgli di no

4′ pt Bortolussi prolunga verso il secondo palo il primo corner del match, Mulè tutto solo alza troppo la traiettoria e si divora il gol del vantaggio

3′ pt Iniziativa personale di Pierini che si presenta a tu per tu con Ghidotti, il grande intervento dell’estremo difensore nega la gioia del vantaggio ai romagnoli

1′ pt Steffè batte il calcio d’inizio, primo pallone tra i piedi dei bianconeri

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo, pochi istanti ed inizierà il match

L’ingresso allo stadio di Robert Lewis

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui