Calcio C, Bortolussi-gol: il Cesena vince a Grosseto 0-1 (rivivi il live)

GROSSETO-CESENA 0-1

GROSSETO (4-3-2-1): Barosi; Raimo (34′ st Biancon), Ciolli, Siniega, Verduci (9′ st Semeraro); Fratini (9′ st Moscati), Vrdoljak, Serena; Cretella, De Silvestro (29′ st Marigosu); Dell’Agnello (34′ st Scaffidi). In panchina: 22 Fallani, 14 Piccoli, 16 Salvi, 25 Artioli, 77 Ghisolfi. Allenatore: Lamberto Magrini.

CESENA (4-3-2-1): Nardi; Munari (27′ st Nannelli), Pogliano, Ciofi, Favale (16′ st Rigoni); Berti (27′ st Brambilla), Steffè, Ardizzone; Caturano (39′ st C. Shpendi), Pierini (27′ st Ilari); Bortolussi. In panchina: 1 Fabbri, 22 Benedettini, 13 Mulè, 79 Yabre, 6 Brambilla, 32 Missiroli, 99 Tonin. Allenatore: William Viali

ARBITRO: Gemelli di Messina

RETE: 34′ pt Bortolussi

AMMONITO: Ciolli, Caturano, Vrdoljak, Ilari, Marigosu

NOTE: Spettatori 750 circa. Angoli 4-3 per il Cesena.

52′ st. Finisce qui. Un gol di Bortolussi regala la quarta vittoria esterna consecutiva ad un Cesena padrone del campo per un’ora, ma in difficoltà clamorosa nel finale anche a causa dei cambi di Viali, che è passato al 3-5-2 dando fiducia ad un Grosseto inguardabile, che ha pure avuto la palla per il pareggio

51′ st. Fallo di Shpendi in attacco

49′ st. Moscati in fuorigioco su lancio di Vrdoljak. Novanta secondi alla fine

48′ st. Brutto fallo di Marigosu su Bortolussi a centrocampo e giallo per il trequartista sardo del Grosseto

47′ st. Grande azione di Cristian Shpendi in contropiede, che però si incarta all’ingresso in area e viene fermato da Ciolli

45′ st. Saranno 6 i minuti di recupero. Un’esagerazione. Il Cesena, dopo il triplo cambio ordinato da Viali al 72′, è sparito e non è più uscito dalla propria metà campo

44′ st. Uscita fuori area di Nardi ad anticipare Scaffidi lanciato dalle retrovie. Brambilla fa la cosa migliore del suo scampolo insignificante di partita e si conquista una punizione.

41′ st. Moscati guadagna il terzo corner per il Grosseto: Ilari respinge in fallo laterale.

40′ st. Altra chance per il Grosseto, con Biancon che salta Ciofi e crossa, Pogliano allontana

39′ st. Dentro Cristian Shpendi per Caturano. Cambi esauriti

38′ st. Clamorosa chance per il Grosseto, con Scaffidi in ritardo sul cross di Serena.

36′ st. Grosseto tutto avanti. Fallo di Ilari su Marigosu e giallo esagerato. Punizione di Vrdoljak respinta ma dopo il triplo cambio di Viali, il Cesena non esce più dalla propria metà campo

34′ st. Nel Grosseto Biancon per Raimo e Scaffidi per Dell’Agnello

32′ st. Il Grosseto prepara gli ultimi due cambi

31′ st. Grande spunto di Bortolussi e fallo di Vrdoljak, che lo stende e si prende il giallo.

30′ st. Lancio dalle retrovie dei maremmani e Moscati viene pescato in fuorigioco da un Cesena ora disposto con il 3-5-2, con Nannelli e Ilari esterni

29′ st. Nel Grosseto dentro Marigosu e fuori De Silvestro

26′ st. Pronti Ilari, Brambilla e Nannelli. Non esce incredibilmente Ardizzone: fuori Pierini, Berti e Munari

25′ st. Altra palla persa da Ardizzone, che da 5 minuti a questa parte sta sbagliando tutto

24′ st. Viali prepara Ilari

23′ st. Azione del Grosseto e destro di De Silvestro alto. Tantissimi errori in questa fase

22′ st. Contropiede del Cesena vanificato da un Ardizzone in un momento nero: tiro da 30 metri quando aveva tre compagni in posizione migliore

20′ st. Altro gravissimo errore di Ardizzone in uscita e palla-gol colossale per Moscati, che grazia Nardi calciando fuori.

19′ st. Cross di Serena da sinistra che trova liberissimo Cretella (dimenticato da Ardizzone) in area: colpo di testa morbido

18′ st. Pierini si fa pescare in evidente fuorigioco sull’ottima verticalizzazione di Caturano

15′ st. Cesena un po’ in difficoltà: pronto Rigoni. Esce Favale, con Steffè che andrà a fare il terzino destro, con Munari che slitta a sinistra

13′ st. Altro corner per il Cesena conquistato da un ottimo Favale. Batte ancora Pierini e Munari commette fallo su Cretella

12′ st. Ardizzone conquista un corner. E’ il terzo. Troppo lungo il cross di Pierini: palla in fallo di fondo dalla parte opposrta

9′ st. Cambi fatti (Semeraro e Moscati per Verduci e Fratini) e punizione battuta che genera una mischia risolta da Nardi in uscita alta

8′ st. Fallo di Raimo su Favale a metà campo: Gemelli inverte incredibilmente il fallo e ammonisce Caturano per proteste.

6′ st. Fallo di Fratini su Ardizzone nell’area bianconera. Punizione per Nardi ma Magrini ritarda il doppio cambio.

5′ st. Fase un po’ caotica mentre ci sono due giocatori del Grosseto pronti a entrare

3′ st. Altro fuorigioco dei giocatori del Grosseto. Era De Silvestro oltre la linea. Magrini pronto a operare le prime sostituzioni

2′ st. Favale pescato in fuorigioco sul colpo di tacco di Pierini

1′ st. Si riparte.

46′ pt. Finisce qui il primo tempo. Cesena avanti 0-1

45′ pt. Secondo corner per il Grosseto. Favale spazza in fallo laterale. Un minuto di recupero e giallo per Ciolli

42′ pt. Munari nega il pareggio al Grosseto, andando, con una perfetta diagonale, a murare De Silvestro a tu per tu con Nardi. Occasionissima maremmana favorita da un errore di Ciofi, scivolato sul pallone al limite dell’area

41′ pt. Ora fallo inutile di Ardizzone sulla trequarti difensiva: punizione allontanata dalla difesa bianconera

40′ pt. Bortolussi grazia il Grosseto. Azione palla a terra Favale, Pierini, Bortolussi, Favale, Bortolussi, che si presenta solo davanti a Barosi: destro rasoterra a spiazzare il portiere che si salva con il piedone sinistro

37′ pt. Favale ci prova dai 30 metri: sinistro violento ma centrale che Barosi blocca.

34′ pt. BORTOLUSSI: 1-0 CESENA. Cesena in vantaggio con il primo centro stagionale del venticinquenne bomber, che riceve da Favale, aggira Ciolli e scarica in rete con il destro

32′ pt. Ora il Cesena fatica a superare la pressione a tutto campo di Grosseto.

31′ pt. Tiro di Cretella da 25 metri che esce a 25 metri dal palo destro di Nardi.

29′ pt. Dopo un inizio promettente, il Cesena si è un po’ spento. Fin qui il migliore dei bianconeri è stato il più giovane, Tommaso Berti

25′ pt. Favale affonda e crossa: Bortolussi di testa non riesce a trovare la deviazione vincente

22′ pt. Prima Pogliano regala un fallo laterale, quindi Steffè un corner. Palla respinta ma sulla seconda chance, De Silvestro trova Siniega a centro area: destro alto di poco

20′ pt. Difesa del Cesena altissima e De Silvestro pescato in fuorigioco su lancio dalla difesa

18′ pt. Bello sviluppo del Cesena: da Nardi a Caturano, sponda per Bortolussi e tocco per la fuga di Munari, che trova un corner. E’ il secondo. Respinto il cross basso di Favale

14′ pt. Calcia Pierini, la barriera devia e la palla esce a un palmo dal palo alla destra di Barosi. Corner battuto da Pierini e fallo di Caturano su Barosi.

13′ pt. Ancora Berti protagonista. Doppio triangolo e scarico a Bortolussi, steso ai 25 metri. Punizione per il Cesena

7′ pt. Altissimo il destro di Pierini dal limite

4′ pt. Il Cesena fa il fuorigioco a metà campo: Dell’Agnello fermato in offside

3′ pt. Berti a un passo dal gol. Splendido destro al volo dai 18 metri e palla che esce di un paio di centimetri. Che approccio del centrocampista classe 2004, alla prima da titolare in Serie C

2′ pt. Pierini conquista fallo sulla trequarti sinistra. Lo stesso Pierini va a battere

1′ pt. Si parte

MISSIROLI KO

Missiroli ha interrotto prima degli altri il riscaldamento per un problema muscolare. Giocherà Favale, con Steffè a centrocampo e Munari terzino destro. Incredibile: un altro infortunio muscolare in casa Cesena in questo travagliatissimo inizio stagione

IL PRE PARTITA

Dopo aver perduto l’imbattibilità stagionale martedì all’Orogel Stadium-Dino Manuzzi contro il Modena, oggi alle ore 17.30 il Cesena cerca di tornare in carreggiata in casa del Grosseto. Bianconeri sempre in grande difficoltà in difesa, dove, oltre a Candela, Gonnelli, Lepri, Maddaloni e Adamoli, c’è anche un Mulè malconcio e in panchina. Viali sceglie una formazione con Steffè e Munari terzini, Berti, Missiroli e Ardizzone, che (gol di Lucca a parte) ha finora sempre deluso, a centrocampo e il tridente classico con Caturano e Pierini alle spalle di Bortolussi.

Nel Grosseto, sono assenti lo squalificato Arras e l’infortunato Gorelli, con De Silvestro che agirà come trequartista alle spalle del tandem di Dell’Agnello. Formazione imbottita di mediani per un 4-3-2-1 speculare.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui