Calcio C, diretta Cesena-Montevarchi 3-1 finale (rivivi il live) VIDEO

CESENA-MONTEVARCHI 3-1

CESENA (4-3-2-1): Nardi; Candela, Ciofi, Gonnelli, Favale (39′ st Mulè); Missiroli (19′ st Ardizzone), Steffè (39′ st Rigoni), Ilari; Tonin (33′ st Berti), Pierini (19′ st Zecca); Bortolussi. In panchina: Benedettini, Adamoli, Pogliano, Yabre, Brambilla, Munari, C. Shpendi. Allenatore: William Viali.

MONTEVARCHI (3-4-1-2): Giusti; Dutu Tozzuolo, Martinelli (46′ st Doratiotto); Lischi, Amatucci, Bassano (1′ st Carpani), Barranca; Mercati (22′ st Mionic); Gambale (46′ st Lunghi), Jallow. In panchina: Rinaldi, Achy, Poggesi, Senzamici, Boncompagni, Intinacelli. Allenatore: Roberto Malotti.

ARBITRO: Cherchi di Carbonia

RETE: 3′ pt Bortolussi (rig.), 38′ pt Bortolussi, 16′ st Gonnelli (aut.), 51′ st Berti.

AMMONITO: Giusti, Gambale

NOTE: Spettatori 4.369 per un incasso di euro 29.847,08. Angoli 5-4 per il Montevarchi.

Il Cesena si riscatta e batte 3-1 un Montevarchi da applausi, una delle squadre migliori viste all’Orogel Stadium. Bianconeri sul 2-0 con doppietta di Bortolussi, poi un’autorete di Gonnelli rimette in partita il Montevarchio. Il Cesena si spegne e i toscani prendono d’assalto la metà campo dei bianconeri. Nardi sventa il 2-2 su Gambale prima e Barranca al 95′ e subito dopo in contropiede Berti firma il 3-1 a porta vuota su lancio di Candela dalle retrovie (Giusti era salito in area bianconera per l’ultimo corner). I bianconeri restano così al terzo posto in scia di Reggiana e Modena

51′ st BERTI 3-1. Finale pazzesco, con Tommaso Berti (classe 2004) che mette il punto esclamativo in contropiede a porta vuota, ma 20 secondi prima c’era voluto un miracolo clamoroso di Nardi per negare il 2-2 a Barranca da pochi passi. Finisce qui

49′ st. Berti perde palla in attacco ma poi la va a rubare e serve Bortolussi, sul cui sinistro Dutu devia in corner,

46′ st. Due cambi nel Montevarchi: Lunghi e Doratiotto per Gambale e Martinelli

45′ st. Cinque minuti di recupero.

43′ st. Il Montevarchi tenta l’assedio: Cesena tutto nella propria metà campo. Candela conquista una punizione a favore

40′ st. Follia di Candela in uscita: Mulè salva il Cesena e poi si fa fare fallo da Gambale, che viene anche ammonito

38′ st. Carpani a un passo dal pareggio: destro fuori su sviluppi del corner. Nel Cesena dentro Mulè e Rigoni per Favale e Steffè.

37′ st. Viali prepara Mulè e Rigoni. Intanto altro scarabocchio di Gonnelli, che questa volta devia in corner

33′ st. Dentro Berti. Prende il posto di Tonin.

31′ st. Occasione Montevarchi, con Nardi che blocca una splendida girata di Gambale

26′ st. Il Montevarchi preme: ora il Cesena difende basso e prova a ripartire in contropiede

21′ st. Gioco fermo per due minuti dopo un duro contrasto tra Ilari e Mercati, con il giovane toscano che ha avuto la peggio. L’arbitro non ha però visto il fallo. Mercati abbandona: dentro Mionic

19′ st. Ecco i cambi. Confermate le indicazioni

18′ st. Viali prepara Ardizzone e Zecca. Dovrebbero uscire Missiroli e Pierini

16′ st. AUTOGOL DI GONNELLI. Partita riaperta. Contropiede Montevarchi dopo una giocata offensiva forzata di Steffè per Tonin. Il Montevarchi ribalta e la palla arriva a destra a Jallow, che sbaglia completamente il tiro: a centro area c’è tutto solo Gonnelli, che va con il piede sbagliato (di piatto destro) e la infila sotto la traversa alle spalle di Nardi. Se Gonnelli non fosse intervenuto, la palla sarebbe arrivata a Gambale, che era in netto fuorigioco

12′ st. Candela cerca Bortolussi: Dutu di testa mette in corner. Lungo il cross di Pierini

11′ st. Occasionissima per Gambale, che devia fuori da due passi il cross di Barranca: il centravanti dei toscani era però in fuorigioco. E’ l’ottava volta che il Montevarchi finisce in offsiude

10′ st. Jallow fermato in corner da Favale. Azione elaboratissima con Nardi che di pugno allontana,

9′ st. Azione personale di Tonin, che da cerca un angolo che non c’è: Giusti si salva d’istinto

7′ st. Grande sventola di Bortolussi da posizione impossibile: Giusti un po’ sorpreso respinge così così ma Pierini è in ritardo

4′ st. Il Montevarchi è partito forte in questa ripresa e ora Barranca conquista un fallo (ingenuità di Gonnelli) poco fuori dall’area. Il tiro di Barranca finisce in curva

1′ st. Si riparte. Primo pallone per il Cesena mentre Zecca inizia ad aumentare il riscaldamento. Carpani fa il trequartista mentre Mercati, 2002 di proprietà del Sassuolo e migliore dei suoi nel primo tempo, scende a fare il centrocampista centrale

Tutto pronto per la ripresa: nel Montevarchi dentro Carpani al posto di Bassano.

46′ pt. Finisce il primo tempo con il Cesena avanti 2-0

45′ pt. Un minuto di recupero e terzo corner per il Montevarchi: spara Martinelli da 20 metri, blocca Nardi con sicurezza

42′ pt. Bortolussi a un passo dalla tripletta: destro tonante fuori di un passo. Il tutto mentre i tifosi del Montevarchi vengono applauditi da tutto lo stadio per uno striscione appena esposto: “Martelli, Ponzo, Pantani nei nostri cuori ieri, oggi e domani”

41′ pt. Montevarchi un po’ in difficoltà. Favale conquista un corner. Azione tambureggiante: ci provano Pierini (respinto), Candela (respinto) e Ciofi (alto).

40′ pt. Grande giocata di Missiroli da destra per Bortolussi, anticipato da Tozzuolo.

38′ pt. BORTOLUSSI 2-0. Bassano intercetta l’assist di Tonin per Bortolussi ma poi si fa rubare palla dal bomber del Cesena, che avanza e da 10 metri scarica una folgore sotto la traversa per il raddoppio. Nono gol stagionale per Bortolussi

36′ pt. Altro sviluppo dal portiere simile a quello che ha portato al rigore. Questa volta Tonin conquista una punizione tra il vertice destro dell’area e la linea de fallo laterale. Pierini e Favale pronti a chiamare lo schema. Pierini cerca Bortolussi sul primo palo: la difesa allontana in fallo laterale

34′ pt. Favale calcia debolmente da 30 metri una palla che avrebbe dovuto allargare a sinistra al liberissimo Pierini

32′ pt. Dopo un brivido creato da un passaggio azzardato di Nardi per Steffè (bravo a rimediare), si rivede il Cesena: cross di Candela e colpo di testa di Ilari molto alto.

29′ pt. La costante pressione del Montevarchi a tutto campo sta creando problemi al Cesena, poco preciso in fase di palleggio, con Missiroli che sta sbagliando troppo

26′ pt. Ciofi abbattuto da una pallonata di Lischi, che in fase di possesso va a fare l’attaccante destro.

24′ pt. Fase un po’ confusa, con tanti errori da una parte e dall’altra

20′ pt. Bella azione dei toscani, con palla a sinistra per Barranca, che rientra sul destro, salta Candela e Pierini ma calcia alto dal limite

17′ pt. Il Montevarchi si sta dimostrando squadra molto ben organizzata, fisica e dinamica. Attacca con tanti giocatori e lascia spazi su cui il Cesena prova a inserirsi. Un minuto fa Tonin anticipato dall’uscita aerea di Giusti su cross di Favale, ora Pierini in fuorigioco su assist di Missiroli

13′ pt. Bella azione del Cesena a sinistra: sul cross di Favale, Ilari in tuffo di testa sfiora e Candela viene anticipato sul secondo palo.

10′ pt. Gambale pescato in fuorigioco per la seconda volta. Ora in offside anche Pierini

7′ pt. Secondo corner per il Montevarchi. La difesa del Cesena rimedia

3′ pt. BORTOLUSSI: 1-0 Cesena. Rigore calciato nell’angolo sinistro. Cesena avanti. Bellissimo lo sviluppo dell’azione che ha portato al rigore, con palla partita da Nardi per Tonin, quindi tocco di Missiroli per Bortolussi, verticalizzazione immediata per la fuga di Tonin, steso in area dal portiere Giusti, che si era visto superato dall’attaccante di scuola Milan

2′ pt. Rigore per il Cesena. Giusti stende Tonin lanciato verso il rigore: giusto il penalty e giusto il giallo. Andrà sul dischetto Bortolussi

1′ pt. Si parte. Montevarchi subito aggressivo: Barranca conquista un corner. Battuta corta ben letta da Pierini, che fa sfilare sul fondo

C’è un problema con l’auricolare dell’arbitro Cherchi: inizio ritardato. Problema risolto

Il Cesena agirà verso la curva Mare. Primo pallone che spetterà al Montevarchi.

Squadre in campo: il Montevarchi, accompagnato da più di 100 tifosi, si schiera con un completo arancione simil-Pistoiese

Viali sceglie Steffè a centrocampo, con Berti in panchina

Prima dell’inizio della gara le due squadre hanno reso omaggio alla memoria del doppio ex Paolo Martelli, tragicamente scomparso nel 1999

Al Manuzzi pomeriggio sereno dopo tanti giorni di pioggia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui