Calcio C, il Cesena pareggia 1-1 in casa della Carrarese (rivivi il live)

CARRARESE-CESENA 1-1

CARRARESE (4-3-1-2): Mazzini; Semprini, Rota, Kalaj, Imperiale; Battistella, Pasciuti (1′ st Luci), Figoli; Mazzarani (15′ st Bramante); D’Auria (15′ st Doumbia), Galligani (26′ st Giannetti). In panchina: Capponi, Barone, Santochirico, Khailoti, Energe, Bertipagani, Tunjov, Grassini. Allenatore: Antonio Di Natale.

CESENA (4-3-2-1): Nardi; Candela, Mulè, Ciofi, Favale; Missiroli, Steffè (20′ st Ardizzone), Ilari (31′ st Berti); Zecca (27′ st Tonin), Pierini; Bortolussi. In panchina: Fabbri, Benedettini, Adamoli, Pogliano, Yabre, Lepri, Munari, Nannelli, C. Shpendi. Allenatore: William Viali.

ARBITRO: Carella di Bari.

RETE: 40′ pt Battistella, 11′ st Pierini

AMMONITO: Steffè, Luci, Kalaj

ESPULSO:47 ‘ st Battistella

NOTE: Spettatori 1.200 circa. Angoli 5-2 per il Cesena.

49′ st. Finisce 1-1. Il Cesena ha avuto proprio nel recupero la palla per vincere, ma Mazzini, il migliore in campo, ha negato a Mulè il gol-vittoria. I bianconeri hanno avuto poco coraggio: al tirare delle somme sono due punti persi più che un punto guadagnato.

48′ st. Miracolo di Mazzini su incornata di Mulè: occasione pazzesca nel recupero per il Cesena. Sarà corner. Carella vede un fallo di confusione

47′ st. Carrarese in dieci: espulso Battistella. Secondo giallo per fallo su Favale

45′ st. Concessi 4 minuti di recupero. Intanto il Modena torna in vantaggio: 3-2

43′ st. Questa volta l’arbitro Carella non può esimersi dall’ammonire Kalaj per un fallo violento su Berti. Cross di Pierini allontanato da Kalaj

42′ st. Fallo netto di Kalaj su Bortolussi ai 20 metri: l’arbitro non fischia più.

40′ st. Troppi errori tecnici del Cesena negli ultimi minuti

39′ st. Altro erroraccio nella stessa posizione, questa volta di Berti: Battistelli ruba e calcia, Favale devia in corner. Batte Luci, Battistella commette fallo su Missiroli

37′ st. Altro erroraccio di Pierini, che lancia il contropiede della Carrarese: Doumbia per Giannetti, che di destro calcia fuori di poco

34′ st. Primo corner per la Carrarese: lo concede Favale, ma gli errori di Pierini e Candela precedenti sono stati peggiori. Luci batte: Figoli devia in cielo

32′ st. Intanto il Gubbio, grazie a una doppietta dell’ex bianconero Sarao, risale da 2-0 a 2-2 a Modena

30′ st. C’è Ilari a terra: problemi muscolari alla coscia sinistra. Deve abbandonare: entra Berti.

29′ st. Nardi è attento e blocca a terra un destro di Figoli dai 25 metri dopo bella iniziativa di Bramante

28′ st. Punizione per il Cesena ai 30 metri. Pierini va in porta e calcia nella curva dei tifosi di casa

27′ st. Cambio nel Cesena: Tonin per Zecca.

26′ st. Fallo di Luci su Missiroli: altro giallo. Cambio nella Carrarese: dentro Giannitti per Galligani

23′ st. Fallo da dietro di Battistella su Pierini: giallo per l’autore del gol della Carrarese.

21′ st. Imperiale rischia il clamoroso autogol su cross di Favale: palla in corner. E’ il quarto per il Cesena. Battistella allontana il corner di Favale e Luci il successivo cross di Pierini. Ora nel Cesena c’è Missiroli davanti alla difesa con Ardizzone mezzala destra

20′ st. Dentro Ardizzone, ad uscire è Steffè, tra i migliori dei bianconeri ma con un’ammonizione sulle spalle

18′ st. Steffè vede Mazzini fuori dai pali e prova a sorprenderlo da metà campo: blocca il portiere. C’è a terra Bortolussi, colpito al volto da Battistella. Gioco fermo. Pronto ad entrare Ardizzone. Rivisto al replay era punibile la gomitata di Battistella: incredibile come Carella non l’abbia vista

16′ st. Crossa da sinistra di Ilari, Bortolussi va in anticipo su Kalaj ma colpisce male di testa e Mazzini blocca sereno

15′ st. Doppio cambio nella Carrarese: dentro Bramante e Doumbia, fuori Mazzarani e D’Auria

13′ st. Zecca a un passo dal vantaggio: destro appena fuori. Da segnalare che Pierini stava per uscire: era già pronto Tonin. Che ora è tornato a scaldarsi

11′ st. PIERINI: 1-1. Il peggiore del Cesena la pareggia con un destro a porta vuota su assist di Zecca, che era stato lanciato nello spazio da Bortolussi

10′ st. La Carrarese copre benissimo il campo e ha già iniziato a perdere tempo ad ogni azione

8′ st. Pierini perde il suo millesimo pallone. Viali sta facendo scaldare Ardizzone, Berti, Munari, Tonin e Shpendi.

7′ st. Prima iniziativa del Cesena: Favale anticipato al momento del tiro.

5′ st. Il Cesena è ingessato e molto nervoso con l’arbitro Carella

4′ st. E’ rientrato male il Cesena in questa ripresa. Da segnalare che la tribuna di Carrara è inagibile ed è chiusa al pubblico. Presenti solo i giornalisti e i dirigenti delle due formazioni (solo tre quelli del Cesena presenti oggi)

2′ st. Ciofi nega il 2-0 a D’Auria, il cui tocco sporco aveva superato Nardi: il capitano sventa nei pressi della linea.

1′ st. Si riparte. Un cambio nella Carrarese: dentro il veterano Luci per il capitano Pasciuti.

La Carrarese colpisce in occasione dell’unica mezza occasione creata (eurogol di Battistella dopo una svirgolata in area di Favale e un fortuito assist di Figoli, che voleva cedere palla a Galigani) mentre il Cesena si mangia le mani per l’occasione clamorosa fallita da Bortolussi al 22′, per la doppia chance sprecata da Bortolussi ma soprattutto da Zecca al 36′ e per un’incornata alta di Zecca da pochi passi subito dopo il vantaggio locale.

46′ pt. Terzo corner per il Cesena. Dal corner di Pierini parte il contropiede della Carrarese. Nardi in uscita blocca il cross da destra. Il primo tempo finisce qui con il Cesena in svantaggio in modo immeritato.

45′ pt. Figoli calcia in curva dal limite dopo un rimpallo favorevole. Due minuti di recupero

42′ pt. Favale prova a farsi perdonare: cross da sinistra per la testa di Zecca, che alza in cielo

40′ pt. Carrarese in vantaggio a sorpresa con un destro tonante di Battistella dal limite favorito da un errore di Favale dentro l’area: svirgola il rinvio e la Carrarese ne approfitta con un eurogol

36′ pt. Clamorosa doppia occasione fallita dal Cesena: con Mazzini che si oppone prima al destro violento ma centrale di Bortolussi, poi al colpo di testa ravvicinato di Zecca. Pierini a porta vuota poi alza ma era in fuorigioco

35′ pt. Fuori il destro di D’Auria sulla punizione dai 25 metri

34′ pt. Fallo di Steffè su Battistella ai 25 metri: giallo per il 5 del Cesena

33′ pt. Nardi esce sulla trequarti per anticipare Galligani lanciato verso di lui in contropiede: azione partita da un errore di Missiroli

31′ pt. Nardi miracoloso su colpo di testa di Figoli, che era però in fuorigioco sugli sviluppi di una punizione. Punizione fischiata per un fallo (che non c’era) di Steffè sullo stesso Figoli a centrocampo

29′ pt. Azione splendida di Ciofi, che riceve da Nardi, avanza, scambia con Ilari, Favale e Bortolussi e dai 20 metri va al tiro: palla alta

25′ pt. Grande iniziativa di Steffè e palla per Pierini, che però da sinistra crossa sul portiere Mazzini

22′ pt. Bortolussi si divora il vantaggio su grande giocata in verticale di Candela: il bomber si presenta solo davanti a Mazzini e gli calcia addosso. Incredibile errore

19′ pt. Ancora Candela invitato al cross: palla che Semprini mette in corner in anticipo su Pierini. Lo stesso Pierini andrà dalla bandierina. Battistella respinge e Steffè al limite commette fallo di mano. Punizione per la Carrarese

17′ pt. Fallo di Pasciuti su Pierini a centrocampo: problemi per il capitano della Carrarese. Che comunque riprende a giocare pur se zoppicante

15′ pt. Bellissima azione del Cesena, che parte a sinistra e si sviluppa a destra, ma ancora una volta il cross di Candela è sbagliatissimo e finisce tra le braccia di Mazzini

12′ pt. Zecca scatena il contropiede 4 contro 4 dei bianconeri ma poi sbaglia in modo banale la verticalizzazione per Bortolussi e la chance sfuma

11′ pt. Cambio maglia effettuato: Mulè rientra

10′ pt. L’arbitro non acconsente a Mulè di rientrare perché ha la maglia sporca di sangue.

8′ pt. Freddo polare, qui a Carrara. Ora gioco fermo per un colpo al volto ricevuto da Mulè, colpito da Galligani. Ha un taglio alla bocca, il difensore centrale del Cesena. Si riparte con i bianconeri in dieci

6′ pt. Il Cesena conquista il primo corner del match, ma Candela poteva crossare meglio: c’era Bortolussi libero. Sul corner di Ilari, Mulè di testa gira fuori

3′ pt. Il Cesena, per la prima volta in stagione, gioca con maglia e pantaloncini bianchi e calzettoni neri.

2′ pt. Destro al volo di D’Auria dai 25 metri: palla decisamente fuori.

1′ pt. Si parte. Attesa che si è prolungata in quanto dovevano uscire dal campo i cani del canile, protagonisti di un’iniziativa del club locale

Un minuto di silenzio a Carrara

Giro di tamponi tutti negativi alla Carrarese: si gioca regolarmente alle 17.30.

“Carrarese calcio 1908 comunica che nella sessione dei test anticovid 19 , è emerso un caso di positività nel gruppo squadra. La società, d’intesa con le autorità sanitarie, ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo Figc”. Questo è quanto ha annunciato questa mattina il club toscano. Il giocatore in questione è stato messo in isolamento.

Il positivo è emerso dai tamponi molecolari effettuati venerdì. Ieri tutto il gruppo squadra ha effettuato nuovi tamponi molecolari che sono risultati tutti negativi. A breve ci sarà un nuovo giro di tamponi rapidi: nel caso non emergano positività, si giocherà alle 17.30; qualora emergano positività ci sarà un altro giro immediato di tamponi molecolari, tamponi che andranno “processati” nel minor tempo possibile per permettere la disputa del match in giornata (probabilmente, in quel caso, alle ore 20.30).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui