Domenica (stadio Benelli, ore 17.30) Leonardo Colucci debutta sulla panchina del Ravenna e l’avversario è subito di quelli tosti. In Romagna arriva una Sambenedettese che punta dichiaratamente ai piani alti e che in avvio di stagione ha cambiato allenatore (da Paolo Montero a Mauro Zironelli) per non perdere contatto con le zone che contano in classifica. Il Ravenna deve cancellare l’onta del 4-0 incassato a Cesena e Colucci in conferenza stampa ha spinto soprattutto sull’aspetto motivazionale: “Ho chiesto a tutti – ha detto il tecnico – di dare qualcosa di più, non parlo della condizione atletica perché sono appena arrivato. Conosco e stimo Zironelli, ha una squadra forte e attrezzata, ma il Ravenna non dovrà avere paura, neanche nel duelli individuali”.

Argomenti:

colucci

ravenna

sambenedettese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *