Calcio C, Colucci annuncia Emnes: “Può darci una mano”

In 8 giorni, ne va del campionato del Ravenna, che tra domani e mercoledì 7 aprile giocherà tre gare al Benelli: domani alle ore 15 contro il Mantova nel recupero, sabato contro la Fermana e mercoledì 7 aprile contro il Cesena. Alla vigilia della sfida con il Mantova, il tecnico Colucci dà per fatto l’ingaggio di Marvin Emnes: “Emnes può darci una mano, con lui almeno avremo un attaccante in più”. In realtà il Ravenna è ancora in attesa degli ultimi documenti in arrivo dal Canada per poter tesserare il 32enne attaccante olandese. C’è tempo fino domani alle ore 19, quando chiuderà anche il mercato per gli svincolati.

Domani, in ogni caso, il Ravenna andrà in campo senza 11 giocatori e con qualcuno, reduce dal Covid, in condizioni fisiche discutibili. L’ultimo in ordine di tempo a essersi fatto male è Franchini, che salterà anche le prossime tre gare interne. Assente, contro il Mantova, anche Papa per squalifica. Qualcosa Colucci dovrà inventare: «Eravamo in crisi di risultati anche prima del Covid, adesso siamo in emergenza. Rispetto a domenica a Padova, non recupero nessuno degli infortunati mentre perdo Papa e forse anche Vanacore. Dobbiamo comunque giocare per fare risultato: magari non sarà possibile provare a fare la partita attaccando, ma con la determinazione arriveremo dove si può. E dovremo soprattutto fare di tutto per arrivare dove vogliamo, quindi a fare punti».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui