L’allenatore dell’Imolese Roberto Cevoli commenta il calendario: “La curiosità ed il fascino del sorteggio del calendario trovano nella visione tecnica un’importanza relativa in quanto, come noto, per agguantare i nostri obiettivi dovremo prima o poi confrontarci faccia a faccia con tutte le squadre del girone. E’ chiaro che nella fase di avvio di un torneo ci sono componenti dettate dai carichi del lavoro di preparazione e dall’approccio mentale dell’esordio che possono concorrere a sovvertire quelle che poi diventeranno, nel corso della stagione, le gerarchie di classifica. Noi, indipendentemente dall’avversario di turno, dobbiamo farci trovare sempre pronti e partire con il piede giusto perché un avvio positivo dal punto di vista prestazionale e di risultati rafforza tutto l’ambiente concedendo quella serenità utile per affinare le sincronie. In serie C ogni punto conquistato ha un peso nella fotografia di classifica di fine della stagione. Il debutto a Padova? Uno stimolo in più incontrare subito grandi squadre”.

Argomenti:

IMOLESE

Padova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *