Calcio C, Cesena: Toscano, Liverani, Gotti, via al toto-allenatore

. Un anno fa Moreno Zebi e William Viali erano le due certezze da cui ripartire per il Cesena, oggi sono un direttore sportivo e un allenatore ai saluti, che necessitano di due sostituti.

La prima poltrona

L’addio di Zebi, che non rinnoverà il contratto, è nell’aria da diversi mesi e per questo motivo il Cesena si era già mosso in netto anticipo per cominciare ad apparecchiare la tavola in vista dell’estate sondando alcuni possibili sostituti. Nelle ultime settimane il responsabile dell’area tecnica Agostini aveva alzato il telefono e chiamato Mauro Meluso, ancora legato contrattualmente allo Spezia, ma anche l’ex vicentino Giuseppe Magalini, esonerato lo scorso novembre dal club veneto, e Fabio Artico, fresco di retrocessione in C con l’Alessandria, mentre tra i profili più giovani erano stati sondati il teramano Sandro Federico e Simone Di Battista, responsabile scouting della Cremonese ed ex Piacenza, oltre a Mattia Collauto, che però dovrebbe restare a Venezia. Sottolineato che non dispiacerebbe neppure un eccellente “scopritore di talenti” come Stefano Marchetti del Cittadella, un altro profilo preso in considerazione era quello di Fabio Lupo, che proprio negli ultimi giorni ha trovato l’accordo con la Spal, da dove è in uscita Giorgio Zamuner. E proprio Zamuner (che si muoverebbe con Ivone De Franceschi nel ruolo di responsabile scouting) è il nome più caldo delle ultime ore. L’ex centrocampista, che in passato ha lavorato anche a Pordenone e a Padova, è uno dei grandi favoriti per sostituire Zebi: giovedì sera era al Manuzzi per assistere alla partita e per osservare Matteo Arena, difensore del Monopoli che aveva “prenotato” per la Spal assieme alla mezzala Vicenzo Garofalo del Foggia, un altro profilo gradito al diesse.

Il nuovo allenatore

Dopo aver sistemato il primo tassello, sarà la volta del sostituto di Viali. La decisione spetterà naturalmente al direttore sportivo, ma nel frattempo, anche in questo caso, il Cesena ha già sondato alcuni profili. Il primo nome nella lista oggi è quello di Domenico Toscano, al quale il Cavalluccio sarebbe pronto a proporre un contratto triennale, proprio perchè l’obiettivo è quello di aprire un nuovo ciclo a lungo respiro partendo da quest’estate. A proposito di ex allenatori della Ternana, piace anche Fabio Liverani, che avrebbe sparato alto, mentre ieri è rimbalzata un’altra voce, che porta a Luca Gotti, esonerato qualche mese fa dall’Udinese e al quale il Cesena avrebbe proposto un altro contratto di tre anni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui