Calcio C, Cesena: riecco Candela e si spera nel rientro di Missiroli

Missiroli potrebbe recuperare in vista della sfida di sabato a Siena. Ieri l’ex bandiera del Sassuolo ha svolto una seduta differenziata insieme a Candela, assente il lunedì di Pasqua per un attacco febbrile, ed è probabile che questa mattina sia Missiroli che il terzino di proprietà del Genoa rientrino in gruppo. In gruppo c’è già Mulè, che però è fuori combattimento da quattro mesi, non ha il ritmo-partita e non è affatto certo che possa essere convocato da Viali per la sfida di sabato pomeriggio (ore 17.30) a Siena. Sempre assente Rigoni: il centrocampista di proprietà del Monza nei prossimi giorni dovrebbe sottoporsi a un nuovo consulto medico per capire una volta per tutte la natura dei suoi problemi fisici: l’impressione è che la sua stagione sia finita (anche perché non è esclusa la possibilità che debba sottoporsi a intervento chirurgico). La seduta di ieri è stata divisa a metà tra parte atletica e lavoro con il pallone: prima esercizi sulla rapidità, quindi una sessione di calci piazzati e tiri in porta, infine partitella su campo ridotto.


Fischia Acanfora

Siena-Cesena sarà diretta da Marco Acanfora di Castellammare di Stabia. Suoi assistenti saranno Giuseppe Pellino di Frattamaggiore e Stefano Montagnani di Bolzano, con IV ufficiale Antonio Liotta di Castellammare di Stabia. Acanfora ha diretto il Cesena solo una volta: nello 0-0 di un anno fa a Salò.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui