Calcio C, Cesena, primo stop: un Modena cinico passa al Manuzzi (1-2)

Il Cesena non dispiace ma cade in rimonta 1-2 al Manuzzi, incassando la sua prima sconfitta stagionale. I bianconeri non sono affatto dispiaciuti, ma alla lunga, con il gioco dei cambi, è emersa la maggiore qualità dei canarini di Attilio Tesser. In uno stadio caldo e in clima da derby, il Cesena passa in vantaggio al 18′ con un Caturano in gran forma, che trafigge Gagno da distanza ravvicinato. Il Modena non si scompone e al 26′ pareggia con un gran sinistro dal limite di Bonfanti che sorprende Nardi. Nella ripresa palo clamoroso in scivolata di Bortolussi al 49′, poi ancora Bonfanti con un pregevole colpo di testa segna il raddoppio emiliano. Il Cesena non molla, dalla panchina entra Pierini che sfiora il pari con un destro a giro. Nel finale debutta anche Missiroli, ma nonostante il rosso a Ogunseye il Modena regge l’urto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui