Calcio C, Cesena: piacciono Mosti e D’Errico, Kontek verso i saluti

Due settimane all’inizio del calciomercato invernale, ma in casa Cesena non c’è alcuna fretta e il summit per programmare gli eventuali ritocchi di gennaio non sarà fatto in settimana ma dopo la mini-vacanza di Natale. Al termine della sfida di venerdì a Carrara, ci sarà il rompete le righe, con i bianconeri che si ritroveranno poi giovedì 29 per la ripresa degli allenamenti. Probabile che il summit di mercato vada in scena il 30.


Dove intervenire

Di certezze ce n’è una sola: il difensore centrale croato Kontek non ha convinto e, visto che non gioca mai, sarà messo sul mercato e, una volta ceduto il suo cartellino, sarà sostituito da un difensore di piede destro che, come Celiento, possa fare sia il braccetto che il centrale. Toscano vorrebbe poi un trequartista da affiancare a Chiarello: in estate il primo nome della lista era il greco Sounas, che però non lascerà mai Catanzaro. In B sono in uscita giocatori interessanti come D’Errico (Bari) e Mosti (Modena), che hanno vinto la Serie C nel 2019-2020 insieme nel Monza e nella passata stagione con le attuali formazioni. D’Errico in categoria vanta 242 presenze e 39 gol, Mosti 125 e 16 reti. Avendo un posto libero in rosa, il Cesena potrebbe occuparlo per un trequartista o per un esterno di centrocampo di qualità. C’è poi da capire cosa deciderà di fare Minelli: arrivato in estate per essere il portiere titolare, non ha mai giocato e potrebbe chiedere di essere ceduto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui