La tribuna del Manuzzi dopo il rigore parato da Nardi a Greco in Cesena-Sudtirol (Zanotti)

Il giudice sportivo ha multato il Cesena di 2.500 euro “perché un limitato gruppo di persone ammesse in tribuna e riferibili alla società rivolgevano alla terna arbitrale reiterate proteste e frasi offensive”. Tra i giocatori, due giornate a Amine (Legnago) e Tozzo (Mantova). Una giornata a Zigrossi (Fano), Urbinati (Fermana), Boccardi e Rondanini (Imolese), Gasperi (Legnago), De Santis (Matelica), Castiglia (Modena), Stramaccioni e Gennari (Vis Pesaro).

Argomenti:

cesena calcio

imolese calcio

ravenna calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *