Calcio C, Cesena: mercato col freno a mano. Dove sono gli over?

In quest’estate diventata da un mese a questa parte molto simile ad un’opera beckettiana e in cui, come in “Aspettando Godot”, si continua ad attendere qualcuno il cui arrivo appare imminente ma che imminente alla fine non è anche perché nessuno pare dannarsi l’anima per farlo giungere, ecco, in un’estate simile, il tempo pare quasi essersi fermato. Di sicuro si è fermata la macchina del mercato, che non “sforna” più ingaggi dal 31 luglio, quando fu annunciato Alessio Brambilla. Allora Zebi decise di fermarsi con lo sbarco degli under per provare a chiudere qualche trattativa importante con gli over. Perché a questo Cesena sono i giocatori veri, quelli che spostano l’equilibrio dentro il campo, a mancare. Basta fare un semplice conto per capire quanto sia incompleta la squadra in mano a Viali. Rispetto alla scorsa stagione sono partiti 6 over: il difensore Longo, i centrocampisti Capellini, Di Gennaro, Petermann, gli attaccanti Russini e Sorrentino. In questa sessione di mercato è arrivato un solo over: Carlo Ilari. Volendo essere di manica larga, si può aggiungere un nuovo “vecchio”, Maddaloni, che da questa stagione non fa più minutaggio: 6-1-1 (sei meno uno meno uno) fa 4. Cioè questo Cesena avrebbe bisogno di quattro giocatori over. Per prenderli si attendeva di firmare un preliminare d’acquisto tra il Cesena Fc e lo studio legale Tonucci&Partners. Ma la firma ancora non c’è (e c’è caso che non arriverà entro il 31 agosto), quindi il budget a disposizione della prima squadra è quasi esaurito, poiché quest’anno molti contratti in essere hanno subìto un aumento. Quindi, se non ci saranno contrordini, Zebi potrà inserire nella rosa della prima squadra solo un paio di giocatori over e per il resto dovrà attingere ad under “coperti” al 100 per cento (anzi, al 130) dalle società proprietarie del cartellino. Per questo sono stati per ora stoppati i discorsi per il terzino sinistro Fabbri (Sudtirol), per il centrocampista centrale Proietti (Ternana) e per l’attaccante Pittarello (Virtus Verona). E ci si butta sugli under: oggi potrebbe arrivare il sì del Sassuolo per l’esterno mancino Giacomo Manzari, entro la settimana si proverà a chiudere per un difensore centrale alla Ciofi, un giovane… vecchio.

SERIE C

Imolese, firme in vistaper Liviero e TurchettaEd è il Martone-day

Presentazione di Martone e ufficializzazioni di uno fra Turchetta e Liviero (o forse di entrambi). Il lunedì post ferragostano dell’Imolese, che riprenderà ad allenarsi oggi dopo tre giorni di riposo, prevede la presentazione alle ore 18 del direttore sportivo Aniello Martone, che in questi giorni sta lavorando per completare la squadra a disposizione di Gaetano Fontana. Oltre a Turchetta, l’altro over in entrata che arriverà in questa sessione di mercato sarà Matteo Liviero, classe ’93 che lo scorso anno ha giocato la seconda parte della stagione con il Monopoli (9 presenze). Un altro movimento in entrata sarà quello di Belloni: la definitiva fumata bianca per trattativa del prestito dell’attaccante argentino del Pescara dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Intanto, si giocherà regolarmente Imolese-Carrarese: da ieri i toscani sono tutti negativi al Covid-19 e hanno ripreso gli allenamenti collettivi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui