Calcio C, Cesena: domenica un minuto di raccoglimento per Yahya, morto a soli 7 anni

Domenica all’Orogel Stadium Dino Manuzzi, come su tutti i campi della Serie C, verranno celebrate due ricorrenze significative. La prima è quella dedicata alla Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che la Lega Pro quest’anno ricorda in collaborazione con il Movimento Italiano Genitori (Moige). Ad accogliere l’ingresso in campo di Cesena e Ancona ci saranno venticinque giovani calciatori della società Muraglia di Pesaro, tre dei quali indosseranno una maglietta dedicata all’iniziativa che riporta il messaggio “Se bullizzi, sei fuori”.

Prima del calcio d’inizio verrà poi osservato un minuto di silenzio in occasione della giornata mondiale in memoria delle vittime della strada che la Lega Pro onora insieme all’Associazione Sicuro e Felice: sarà un momento di raccoglimento in cui ricordare anche il piccolo Yahya che proprio un tragico incidente, lo scorso 7 novembre, ha strappato prematuramente alla vita lasciando nel dolore l’intera comunità cesenate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui