Calcio C, Cesena-De Rose, ritorno di fiamma: contratto fino al 2024 per il veterano

Guarda un po’ chi si rivede. A distanza di un mese dall’ultimo contatto (fumata nera dopo un lungo corteggiamento) il Cesena e Francesco De Rose si riavvicinano. Il centrocampista del Palermo, voluto fortemente da Toscano, è stato convocato per la gara di Coppa Italia stasera a Torino, ma all’inizio della prossima settimana dovrebbe lasciare il club rosanero, al quale chiederà di essere ceduto soprattutto dopo le recenti dimissioni di Baldini, il tecnico che aveva spinto quest’estate per averlo anche in serie B.
De Rose scalpita per ritrovare Toscano a Cesena mentre il club bianconero è pronto ad allungargli il contratto di un altro anno, fino al 30 giugno 2024, come già deciso a luglio. Non resta che attendere il via libera dal Palermo. Ieri mattina ha invece salutato il ritiro Salvatore Caturano, che è poi sceso a Potenza per firmare un contratto fino al 30 giugno 2025. Ora sono almeno due gli slot che il diesse Stefanelli dovrà riempire in attacco: uno è sempre “prenotato” da Ferrante, ma l’operazione non si sblocca in quanto la Ternana continua a ripetere di non voler muovere per ora il centravanti italo-argentino.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui