Calcio C, Cesena: Candela bloccato dalla febbre

Dopo aver usufruito di due giorni di riposo nel week-end pasquale, il Cesena si è ritrovato ieri pomeriggio a Villa Silvia per la ripresa degli allenamenti in vista dell’ultima giornata di campionato, in programma sabato a Siena (calcio d’inizio ore 17.30, toscani senza lo squalificato Dumbravanu).
L’infermeria non è ancora completamente vuota. Infatti sono ancora fuori Rigoni, che ha proseguito il programma personalizzato di fisioterapia, Cristian Shpendi (fermo per problemi ad una caviglia) e Missiroli, che ha lavorato a parte. Qualche linea di febbre ha invece tenuto fuori Candela. Regolarmente in gruppo Mulè, ma il difensore verrà ancora gestito con cautela in settimana e non è detto che venga convocato per la sfida di sabato a Franchi (dovrebbe invece farcela Missiroli).
La seduta è stata aperta da una serie di torelli di riscaldamento ed è proseguita con una sessione di corsa su diverse distanze ed un lavoro con il pallone, tra esercitazioni sul possesso palla e partita su metà campo. Oggi pomeriggio altro allenamento al Rognoni per quella che è la settimana tipo che porterà alla sfida contro il Siena.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui