Il Cesena fallisce l’occasione per un salto di qualità e viene frenato dalla Fermana, che strappa un meritato pareggio al Manuzzi. Dopo un primo tempo deludentissimo sul piano della costruzione del gioco, i bianconeri nella ripresa cambiano modulo passando dal 4-3-1-2 al 4-3-3 e sbloccano il risultato al 63′ con Bortolussi, che colpisce da distanza ravvicinata su assist di Petermann. Il Cesena sembra potere condurre le danze, ma nel finale si chiude troppo e viene raggiunto da un eurogol di Neglia, che insacca sotto la traversa all’83’ con un gran destro dopo un triangolo con Cognigni. Un pareggio che sembra ridimensionare ulteriormente le ambizioni bianconere, con la squadra di Viali avanti piano in classifica. I voti del Corriere Romagna: Nardi 6; Ciofi 6.5, Gonnelli 6, Maddaloni 6.5 (41′ st Longo n.g.), Favale 5; Collocolo 5 (13′ st Capanni 6), Petermann 6 (41′ st Sala n.g.), Steffè 5; Ardizzone 5.5; Koffi 6 (41′ st Russini n.g.), Bortolussi 6.

Argomenti:

cesena calcio

Fermana calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *