Calcio C, anche a Cesena si celebra la giornata della disabilità

Sarà un sabato speciale per la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC. La consueta giornata di gare dei tornei in programma il 3 dicembre coincide infatti con la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, una ricorrenza proclamata dall’Onu con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’inclusione e la difesa dei diritti delle persone con disabilità, obiettivi fondanti della Divisione.

“E’ una giornata che il Cesena FC sente particolarmente – si legge in una nota della società – dal momento che il club bianconero da anni si è fatto promotore del progetto “Per un calcio integrato” che consente a ragazzi con disabilità di allenarsi insieme i ragazzi del proprio settore giovanile, permettendo così un’esperienza di condivisione di grande significato. Nella giornata di oggi più di cento squadre e quasi duemila atleti scenderanno in campo insieme per ricordare questi valori, e su tutti i campi di Lega Pro verrà ricordata insieme questa giornata dedicata all’inclusione e ad un mondo senza barriere. All’Orogel Stadium verranno anche diffusi sul maxischermo i video con le parole dei commissari tecnici delle Nazionali maschile e femminile dell’Italia, Roberto Mancini e Milena Bertolini, a ricordare che “il calcio è di tutti”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui