SAN MARINO ACADEMY-NAPOLI 0-0

SAN MARINO ACADEMY (4-2-3-1): Ciccioli; Micciarelli, Kunisawa, Venturini, Piazza; Brambilla, Corazzi; Menin (39’ st Barbieri), Baldini (31’ st Chandarana), Muya, Di Luzio. A disp.: Salvi, Montalti, Nozzi, De Sanctis, Vecchione, Labate, Costantini. All.: Alain Conte.
NAPOLI (4-4-2): Perez Jaramillo; Capparelli, Huynh, Di Criscio (31’ st Cafferata), Oliviero; Hjolman (23’ st
Cameron), Jansen, Beil, Nocchi (14’ st Errico); Popadinova (31’ st Galabadaarachchi), Goldoni. A disp.: Mainguy, Risina, Nencioni, Gallo, El Bastali. All.: Geppino Marino.
ARBITRO: Luca Angelucci di Foligno
AMMONITA: Cafferata

Secondo 0-0 consecutivo per la San Marino Academy: dopo il pareggio in casa del Verona, ecco questo contro il Napoli. San Marino recrimina per il calcio di rigore che, nel finale di primo tempo, Greta Di Luzio si è fatta parare da Perez Jaramillo (conclusione debole a mezza altezza alla sinistra del portiere napoletano, che ha respinto senza quasi buttarsi). Nella ripresa, però, brivido con la traversa della napoletana Jansen.

Argomenti:

Di Luzio

donne

napoli

san marino academy

Serie A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *