Calcio A donne, un nuovo rinforzo per San Marino

Il San Marino aggiunge un tassello internazionale alla sua rosa. Attraverso i suoi canali social, la società del Titano ha annunciato il secondo colpo di mercato dopo l’apertura della sessione invernale: dal FC Wacker Innsbruck arriva in biancazzurro Nika Babnik, versatile centrocampista slovena ex UPC Tavagnacco calcio femminile. La giocatrice classe 1998 giocherà con la maglia numero 18. In biancoazzurro, dunque, ritrova compagne come Millie Chandarana e Shino Kunisawa, con lei al Tavagnacco. “Conosco già Millie e Shino, perciò mi sarà più facile ambientarmi in questa nuova squadra – le sue prime parole da Titana – sono molto grata per questa opportunità che mi è stata offerta. Sarà per me la prima volta a San Marino, ma conosco già l’Italia, un Paese in cui mi sono trovata subito molto bene. Non vedo l’ora di iniziare”.

Si considera una centrocampista, Babnik, anche se la capacità di adattarsi rappresenta una delle sue

caratteristiche migliori: “Normalmente gioco sulla fascia in posizione avanzata, ma all’occorrenza posso

anche retrocedere e fare il terzino. In ogni caso, sarà il mister a decidere, e io mi darò il massimo in qualsiasi

posizione voglia impiegarmi. Il mio obiettivo personale è fare il massimo per la squadra. Spero di

giocare, accumulare minuti ed essere utile alla causa. Per la San Marino Academy questo è il primo anno in

Serie A: il primo pensiero deve essere quello di raggiungere la salvezza, inevitabilmente. Poi, se ci sarà la

possibilità di salire più in alto, ci proveremo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui