Prima sconfitta stagionale per la Futsal Cesena, che nel recupero della dodicesima giornata è caduta per 6-2 sotto i colpi della Futsal ASKL ad Ascoli. Nel primo tempo i padroni di casa hanno sbloccato la contesa con la rete di Vinicius, subito pareggiata da Ansaloni. Al 16′ però è arrivato lo squillo di Juninho che ha riportato avanti i marchigiani. Nella ripresa i bianconeri giocano bene ma subiscono il gol del 3-1 ancora ad opera di uno scatenato Vinicius, salvo riaprire la gara con Badahi al 7′. Ma a quel punto la partita si complica con l’espulsione del portiere Paciaroni che causa il rigore poi segnato da MIndoli. La Futsal Cesena sparisce e ancora Mindoli e Stefanoni decretano la sconfitta per gli ospiti

Argomenti:

Askl

calcio a 5

futsal cesena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *