Rimasta chiusa per tutta la giornata di domenica la strada che conduce al Monte Fumaiolo. La abbondante nevicata, che si è andata a sommare a quelle dei giorni precedenti, ha fatto crollare alcuni alberi che non hanno retto il peso della coltre bianca. E sono finiti sulla carreggiata della strada provinciale 43 che da Riofreddo porta al Monte Fumaiolo. Il passo non è comunque rimasto isolato: è rimasta percorribile la strada che sale da Balze.

La chiusura della strada provinciale è stata fatta dalla zona del ristorante “La Straniera” fino al Fumaiolo per un tratto di circa 5 chilometri. Oggi la chiusura potrebbe essere ridotta: se le condizioni meteo lo consentiranno si dovrebbe poter arrivare sulla provinciale 43 fino al bivio che scende a Montecoronaro.

A lavorare alacremente per ripristinare la situazione, mettendo in sicurezza la strada e togliendo di mezzo gli alberi caduti, i cantonieri e i dipendenti della Provincia di Forlì Cesena, dalla quale la strada dipende.

Argomenti:

maltempo

nevicata

viabilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *