Cadavere avvistato al largo di Milano Marittima. Non aveva documenti

MILANO MARITTIMA. Il cadavere di un anziano privo di documenti è stato avvistato nel primo pomeriggio di oggi a Milano Marittima a circa 500 metri dalla riva da un pescatore che rientrava al porto. A notare la salma anche un altro bagnante che si trovava su una barca e che ha immediatamente allertato un bagnino di salvataggio che con il moscone lo ha raggiunto caricandolo e portandolo a terra dove sono intervenuti altri due bagnini. Ma i soccorsi si sono purtroppo rivelati inutili. I soccorritori non hanno infatti potuto far altro che constatarne il decesso. La Capitaneria di porto è ora al lavoro per risalire all’identità del morto, vestito non da bagnante. Del fatto è stata avvisata anche l’autorità giudiziaria.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui