Cacio e Pepe restano in attesa di una casa

Stanno crescendo senza una famiglia Cacio e Pepe, coppia di fratellini salvati alla strada. Purtroppo, infatti, in questo periodo dell’anno, sono tantissimi i cuccioli di gatti in cerca di adozione. Il periodo estivo, purtroppo, non incentiva la scelta di aprire la propria porta di casa ad un animale. Sono numerosi, dunque, i cuccioli che rimangono in attesa. Più il tempo passa, più purtroppo si affievolisce la speranza di trovare loro una famiglia che scelga di adottarli. Da piccoli batuffoli che potevano stare sul palmo di una mano, anche se hanno appena 3 mesi Cacio e Pepe stanno crescendo e attirano sempre meno interesse. La loro storia è comune a quella di tanti altri mici salvati dalle volontarie. Una vero e proprio esercito di quattro zampe destinati a vivere di stenti per strada. Chi, infatti, non viene ucciso da traffico, malnutrizione o malattie, finisce generare a sua volta altri cuccioli condannati al medesimo destino.

Un circolo vizioso, pagato a caro prezzo in termini di vite, che potrebbe essere interrotto solamente sterilizzando i mici. Se le volontarie da anni sono impegnate nella sterilizzazione dei gatti “randagi”, purtroppo c’è ancora una mancanza di sensibilizzazione in tal senso in buona parte della popolazione. Molte persone, infatti, ritengono questo comune intervento veterinario “contro natura” mentre magari considerano del tutto normale o accettabile abbandonare al proprio destino i piccoli. Resistono, poi, luoghi comuni difficili da distruggere secondo i quali i gatti sarebbero in grado di sopravvivere senza l’aiuto dell’uomo. Basterebbe andare a visitare rifugi e gattili per rendersi conto che così non è. Gatti scheletrici, i cui corpi sono stati segnati dalla malnutrizione o la mancanza di adeguate terapie veterinarie, sono purtroppo la routine per chi si occupa dei felini senza famiglia. Un destino atroce che, fortunatamente, non riguarderà questi due piccoli. Adottabili anche singolarmente, Cacio e Pepe hanno il manto bianco grigio perla. Egualmente buoni e socievoli, cercano adozione, preferibilmente in casa, da parte di famiglie affettuose come lo sono loro. Per conoscerli oppure ricevere maggiori dettagli, contattare il 333.4695960.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui