“C’era una volta…Riccione”: le radici raccontate dagli “storici in erba “

Dal 7 al 20 maggio la biblioteca comunale ospita la rassegna finale e la mostra delle scuole aderenti al progetto, dal titolo C’era una volta… Riccione. “Abitare” le proprie radici per orientarsi nel presente e nel futuro. Il progetto, attivato come ogni anno dal Comune di Riccione, Settore Servizi alla Persona, Area educativa e scolastica, si è allineato al Centenario della città (1922-2022). Durante l’anno scolastico gli alunni delle scuole dell’infanzia e primarie, hanno scoperto Riccione attraverso le sue ville, edifici, parchi e il suo patrimonio artistico-culturale.

I ragazzi hanno compreso come la storia locale possa diventare un mezzo per approfondire la storia generale. Il recupero delle proprie radici ha contribuito a sostenere una forte identificazione con il luogo d’appartenenza. Dal 9 maggio sono in calendario visite delle scuole primarie aderenti al progetto, pomeriggi rivolti alle famiglie dei bimbi delle scuole dell’infanzia comunali secondo turni programmati, letture e recitazioni di poesie, performance teatrali e musicali il 28 maggio al Palazzo del Turismo. La mostra è a ingresso libero e resta aperta al pubblico con i seguenti orari: il lunedì dalle 14 alle ore 18.30, dal martedì al sabato dalle 9 alle 18.30. Informazioni: 0541 600504

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui