Burger King Ravenna, dopo la protesta stipendi pagati al personale

Pagati gli stipendi ai dipendenti del Burger King. Dopo la presa di posizione dell’Ugl Terziario e l’annuncio dello stato di agitazione, la direzione di Sirio spa ha provveduto al saldo delle mensilità per i lavoratori del fast food. «Era il passaggio decisivo per adempiere ai termini indicati all’azienda dall’Ugl – afferma in una nota il segretario provinciale Giuseppe Greco – in seguito alla mancata erogazione degli stipendi di dicembre che la proprietà intendeva erogare non prima del 10 febbraio. Una scelta contraria ai diritti dei lavoratori che abbiamo subito impugnato».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui