Budrio di Longiano, Don Filippo positivo al Covid

Il parroco e la mamma in quarantena per il Covid. Don Filippo Cappelli vulcanico titolare della parrocchia di Budrio ora deve prendersi una pausa. Lui e la mamma 73enne vivono assieme e hanno contratto il Covid.
Ieri il giovane parroco ha informato via messaggio i fedeli che lo seguono costantemente di aver contratto il Covid: «Utilizzo questa chat, per una volta, per una comunicazione che viene dal cuore: mia madre è stata contagiata dal Coronavirus e, da oggi, sono positivo anch’io. Un periodo di fatica che temo si protrarrà fin dopo Pasqua. Le funzioni saranno comunque garantite da altri sacerdoti, e vi darò avviso qui sulle iniziative. Comunque, mi solleva il fatto che in questo periodo impegnativo per tutti, anch’io sia stato chiamato a condividere le fatiche di altri costretti a convivere con questa nuova pandemia. Sono insieme a loro, insieme a tutti loro. Fino alla Resurrezione di Pasqua del nostro Signore Gesù. Eppure, lo dico, da alcune morti si ha il desiderio di resuscitare più velocemente. Mi spiace non essere con voi in questo tempo. Ma so che Dio è con me e con voi. Vi chiedo una piccola preghiera per me e la mia mamma. Siamo tutti fili d’erba nel prato di Dio. Un abbraccio di cuore a tutti».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui