Brisighella, scontro tra auto e moto: muore 71enne ravennate

Si è rivelato tragico per un motociclista l’incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri sulla Provinciale 302 al km 72,8 nei pressi di San Cassiano nel Brisighellese. A perdere la vita un pensionato ex dipendente dell’Enel, di 71 anni , Remo Matassoni, di Ravenna. Secondo quanto è stato possibile apprendere in seguito ai primi accertamenti da parte della Polizia locale dell’Unione della Romagna faentina, l’incidente è stato frontale e ha coinvolto un’auto che si stava dirigendo in direzione di Marradi, mentre il centauro scendeva verso valle.
Il 71enne, in sella a uno scooter Piaggio 250, è finito rovinosamente contro un alto muretto di contenimento della parete rocciosa a margine della strada. Dai primi rilievi pare che, all’uscita da una curva, lo scooter abbia invaso la corsia opposta, dove stava sopraggiungendo una Ford Fiesta alla cui guida si trovava un 58enne di Marradi che non è riuscito ad evitare l’impatto, essendosi trovato il centauro improvvisamente di fronte a lui.
Il marradese non ha subito gravi conseguenze e, sottoposto ad alcol test, è risultato negativo. Sul posto si sono subito portati i sanitari del 118, che hanno praticato le operazioni di primo soccorso, e l’eliambulanza.
Il 71enne in gravissime condizioni è stato condotto all’ospedale Bufalini di Cesena, ma è deceduto durante il trasporto a causa dei gravi traumi e delle lesioni multiple riportate.

Matassoni era molto noto negli ambienti sportivi dilettantistici ravennati. Fino a quattro anni fa aveva ricoperto l’incarico di presidente del Sambi Team, squadra amatoriale di ciclismo su strada e mountain bike, che conta un centinaio di soci.
Collaborava inoltre con la Uisp di Ravenna: dava una mano nell’organizzazione degli eventi e per stilare i calendari di gare, gran fondo o solo semplici tour ed escursioni.
I dirigenti dell’associazione ravennate lo ricordano con commozione come «una persona sempre disponibile, volenterosa, con una gran voglia di fare, sempre pronto ad attivarsi quando si trattava di aiutare nell’allestire competizioni o manifestazioni. Ci mancherà tanto».

Il luogo dell’incidente

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui