Brisighella, il saluto al Comandante Parrinello

Giovedì nel Parco Caduti di Nassiryia, il sindaco di Brisighella Massimiliano Pederzoli – alla presenza del Comandante della Compagnia Carabinieri di Faenza, dei rappresentanti delle altre forze di Polizia del Faentino, dei rappresentanti di varie Associazioni di volontariato e di un centinaio di cittadini – ha portato il saluto e un ringraziamento della comunità al Luogotenente Vincenzo Parrinello, già Comandante della Stazione dei Carabinieri di Fognano e recentemente trasferito quale Comandante alla Stazione Carabinieri di Faenza.

Nel corso della cerimonia il sindaco ha ricordato i trascorsi del Luogotenente. Arruolatosi nel 1992, dopo aver prestato servizio in Sicilia, Sardegna e Toscana, arriva in Emilia-Romagna presso la Stazione Carabinieri di Castel Bolognese, col ruolo di Vice Comandante e il grado di Maresciallo Ordinario. A luglio 2006 viene trasferito presso la Stazione Carabinieri di Brisighella, quale Vicecomandante con il grado di Maresciallo Capo. A febbraio 2013 inizia la sua esperienza presso la Stazione Carabinieri di Fognano, in qualità di Comandante, con il grado di Maresciallo Maggiore, dove si distingue in operazioni di Polizia Giudiziaria relative al reato di truffe contro soggetti vulnerabili (principalmente persone anziane), procedendo all’arresto, anche in flagranza di reato, degli autori. Dal 19 luglio ha assunto il Comando presso la Stazione Carabinieri di Faenza, con il grado di Luogotenente.

Il sindaco ha inoltre esaltato le doti professionali del Luogotenente: disponibile, equilibrato, integrato nella comunità; un amico pronto ad aiutare tutti, un carabiniere tra la gente per la gente. La cerimonia si è conclusa con i ringraziamenti del Comandante della Compagnia Carabinieri di Faenza, Maggiore Antonietta Petrone, che ha ringraziato il Sindaco e tutti i presenti per l’affetto dimostrato al Luogotenente e all’Arma dei CC. Poi è stata la volta dei ringraziamenti dello stesso Luogotenente, che ha sottolineato il rapporto intenso che si è venuto a creare con la popolazione, improntato sul contatto umano e la collaborazione. Prima del brindisi finale, il Sindaco ha donato al Luogotenente una pergamena con i ringraziamenti, lo stemma del comune in ceramica ed un cesto di prodotti locali.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui