BRISIGHELLA. Per inseguire una preda insieme al suo padrone cacciatore, domenica è finito in una tana di un istrice tra i calanchi di Villa Vezzano che non gli ha lasciato scampo. Infatti nonostante l’imponente mobilitazione per cercare di salvarlo durata tre giorni, anche con un escavatore, Argo, il cane di 12 anni di razza Alpine Dachsbracke è stato trovato senza vita.

I dettagli nel Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

brisighella

cane

ravenna

soccorsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *