Boxe, Signani, è la tua notte: caccia al titolo europeo a Savignano

Gli eventi hanno trasformato questo match per il titolo europeo dei pesi medi in una saga che stasera vivrà il suo capitolo clou: quasi 5 mesi dopo il controverso incontro in terra francese, Matteo Signani e Anderson Prestot incroceranno di nuovo i guantoni ma questa volta lo faranno a casa del Giaguaro, nel centro sportivo Seven di Savignano sul Rubicone, dove un’intera platea ruggirà insieme al proprio beniamino.
A tifare per Matteo Signani e a spingerlo verso la corona continentale sarà anche chi si collegherà su Rai 2 dalle 23.15 (orario approssimativo di inizio del match) per il main event di una serata organizzata dalla Opi Since 82 che godrà della copertura di Rai Sport già dalle 22.15.


Cinque mesi di attesa

«Da quanto aspettavo questa sfida? Dal verdetto del match di giugno», soffia via Signani, che il 24 giugno si vide sfilare la cintura ai punti dopo appena 4 riprese a seguito dell’interruzione della sfida per un taglio accidentale subito da Prestot, col medico che non gli fece riprendere il match. Decisione, quella, fortemente contestata dall’entourage del Giaguaro. Ma il colpo di scena maggiore arrivò dopo: la prassi impone il controllo antidoping al termine di ogni match titolato, controllo che quella sera a Massy non è mai avvenuto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui