Boxe, Scarpellini e Montanari diventano maestri benemeriti

Giovedì scorso a Santarcangelo di Romagna, alla presenza  del Comitato pugilistico Regionale Emilia Romagna, presieduto dal  presidente Pierluigi Poppi e dai consiglieri regionali, i maestri della boxe Santarcangelo Tiziano Scarpellini e Gianni Montanari sono  stati insigniti dell’attestato di Maestro benemerito, la più alta qualifica dei  tecnici della boxe italiana “Siamo fieri ed orgogliosi di questo prestigioso riconoscimento che la Federazione pugilistica italiana ci ha voluto riconoscere. Ringraziamo  tutti coloro che hanno contribuito per questo attestato dai nostri pugili, ai nostri  tecnici collaboratori a tutto il consiglio direttivo della Boxe Santarcangelo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui