“Box 202”, una mostra e un libro sull’ippodromo di Cesena

Sabato 4 giugno alle 18.30 si inaugura, negli spazi comunali della Galleria Pescheria di Cesena, la mostra “BOX 202, una corsa lunga cent’anni”, la prima delle iniziative che HippoGroup Cesenate ha messo in campo per celebrare il centenario della fondazione dell’ippodromo. Una mostra fotografica firmata da Andrea Bernabini, nella quale saranno esposte una sessantina di immagini a colori e in bianco e nero, realizzate dal noto artista visivo e fotografo ravennate, incaricato da HippoGroup di raccontare tramite il mezzo della fotografia gli ambienti, i sentimenti, le emozioni che pervadono le scuderie di un ippodromo, in questo caso dell’ippodromo del Savio. Il percorso di immagini sarà visibile fino a domenica 26 giugno, l’allestimento prevede anche uno spazio dedicato alla proiezione di una serie di filmati storici che documentano i primissimi anni di attività del Savio. La mostra, dopo l’apertura cesenate, verrà ospitata negli ippodromi di Bologna, Roma, Torino per approdare, nel mese di novembre, al Padiglione MIPAAF di Fiera Cavalli a Verona. L’ingresso è libero gli orari di apertura sono mercoledì – sabato – domenica (10.30 – 12.30 e 16.30 – 19.30), giovedì e venerdì (16.30 – 19.30), da metà giugno è prevista una speciale apertura serale per vivere le immagini in quel particolare clima che caratterizzò le prime corse “notturne”, innovazione inserita per la prima volta in Italia negli Anni ’50, proprio all’Ippodromo del Savio. Una curiosità: in mostra campeggerà posizionata di fronte all’ingresso, una gigantografia di un cavallo, icona della mostra che vuole essere un inno alla bellezza dei nostri animali simbolo.

La selezione di immagini esposta alla Galleria Pescheria, è parte di una campagna fotografica più estesa, pubblicata nel libro omonimo “BOX 202, una corsa lunga cent’anni” edito da BFC media, nel quale sono presenti oltre agli scatti contemporanei, fotografie tratte dai più noti fondi fotografici cesenati (Casalboni, Dellamore e Zangheri), un ritratto di ciò che rappresenta l’ippodromo per la città descritto dal Sindaco di Cesena Enzo Lattuca, contributi scritti ad opera dei giornalisti Marino Bartoletti e Claudio Icardi ed un testo dello scrittore Pier Vittorio Tondelli, che negli Anni ’80 del secolo scorso fece rientrare l’ippodromo di Cesena tra i luoghi scelti per il suo “Weekend Postmoderno”. Il libro sarà disponibile presso le librerie Ubik di Cesena e Dante di Ravenna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui