Borghi, anziani e Comune in difficoltà per medico no vax sospesa

Dottoressa no-vax mette in difficoltà i suoi assistiti e il Comune di Borghi che la ospita da anni. L’Ausl ha nominato un sostituto, ma gli anziani sono alla disperazione. Il sindaco Silverio Zabberoni, amareggiato, promette di mettere a disposizione un taxi sanitario gratuito ma chiede con forza la nomina di un altro medico sul territorio.

L’unica dottoressa con studio medico di base sul territorio di Borghi, con un alto numero di assistiti tra cui molti anziani, e con ambulatori attivi nella frazione Lo Stradone, nel capoluogo e con un altro ambulatorio a Sogliano, non ha ottemperato all’obbligo vaccinale ed è stata sospesa dalla professione.

«Qui ogni giorno c’è un problema – esordisce il primo cittadino Silverio Zabberoni – La sospensione della nostra unica dottoressa è stata presa dall’Ausl Romagna. È un disastro visto che a Borghi ha un mare di assistiti e molti sono avanti con l’età. L’Ausl ci ha comunicato che la sostituirà il dottor Ivano Magnani, con ambulatorio a Sogliano che ha già un alto numero di assistiti a sua volta. Questa soluzione non può essere definitiva, ma solo per tamponare nel breve una situazione assurda. Nelle prossime ore mi confronterò con il responsabile del Distretto sanitario del Rubicone per sottolineare che a Borghi serve fisicamente un medico di famiglia. Non è possibile che i nostri anziani debbano trasferirsi fuori Comune e per di più da un medico che già è oberato di lavoro. Questo vuol dire mettere in crisi le famiglie con gli anziani e i più deboli».

«Come Comune stiamo facendo i salti mortali per rendere accettabile la vita a Borghi e questo è togliere un servizio essenziale – prosegue Silverio Zabberoni – Ora ci organizzeremo per trasportare noi gratuitamente gli anziani dal medico. In alcuni casi lo stavamo già facendo per gli anziani che vivono soli o hanno i figli che abitano lontano. Mi aspetto però che il Distretto sanitario prenda un provvedimento in tempi rapidi per avere un medico sul territorio».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui