Boom di esportazioni nel 2018 nel Ravennate, +9,5%

Mar 18 Giugno 2019 | Sofia Ferranti


Boom di esportazioni nel 2018 nel Ravennate, +9,5%

Mon 22 July 2019 | Sofia Ferranti

RAVENNA. Nuovi servizi, più innovazione, un adeguato supporto e informazioni dettagliate per le imprese interessate ad operare nei mercati esteri. È stata presentata ieri mattina la nuova agenzia per l’internazionalizzazione del sistema camerale italiano che a Ravenna ha aperto una unità operativa presso l’ex azienda speciale eurosportello confluita nella nuova struttura nazionale.
Boom di esportazioni nel 2018
Nel 2018 le esportazioni della provincia di Ravenna si sono attestate alla quota record di 4.394 milioni di euro con un incremento rispetto al 2017 di 380 milioni, pari al +9,5%, contro il +3,1% dell’Italia e il +5,7% dell’Emilia-Romagna. Sono aumentate di 168 milioni le esportazioni provinciali dirette verso l'Unione Europea (+13,4%). A seguire si sono registrati incrementi dell’export verso il Medio Oriente (+54,7%), l’America settentrionale (+21,7%), l’Asia centrale (+54,4%), l’America centro-meridionale (+25,1%), l’Oceania (+41,9%), l’Europa non UE, (+5%) e i paesi dell’Africa Sub-sahariana (+8,6%). Con un peso del 13,7% la Germania si conferma il principale partner per le imprese ravennati, seguono Francia (9,5%), Spagna (7,0%), Stati Uniti (5,2%), Polonia (4,9%) e Regno Unito (4,8%).
Puntare ancora di più sull’export
«Promos Italia nasce dall’idea portata avanti da cinque camere di commercio (Milano, Genova, Udine, Modena e Ravenna) e da Unioncamere per lo sviluppo – afferma il presidente della Camera di Commercio di Ravenna Natalino Gigante – L’investimento che la camera di commercio di Ravenna ha fatto sull’internazionalizzazione ci ha visto fare delle scelte importanti negli ultimi mesi.

Con l’adesione a Promos Italia l’ente camerale ravennate intende continuare a puntare sull’export e l’internazionalizzazione come fattori strategici per lo sviluppo delle imprese del territorio, sfruttando al contempo le maggiori opportunità che possono nascere dall’operare in un contesto di relazioni istituzionali più forte e ampio. Entrare in Promos Italia diventa un fatto significativo – sottolinea Gigante – sia per il sistema territoriale fortemente internazionalizzato che tocca settori come porto, turismo, oil & gas, agroalimentare; sia anche per far crescere un insieme di imprese che si vogliono misurare sui mercati esteri». Il presidente della Camera di Commercio ricorda che nel 2018 le esportazioni della provincia di Ravenna hanno registrato numeri eccezionali replicando il dato già molto significativo dell’anno precedente.
Competenze e innovazione
«Promos Italia rappresenta un’opportunità importante per le aziende che vogliono entrare nel mercato dell’esportazione. – spiega il direttore di Promos Italia Alessandro Gelli – Con l’ingresso di Eurosportello abbiamo acquisito una struttura di grande competenza che deriva da decenni di attività sul territorio con un rapporto costante con le aziende alle quali potranno da oggi essere fornite anche le competenze di altri team che sono entrati in Promos Italia, dandoci la possibilità di fornire un servizio aggiornato a tutte le aziende».

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *