Bonaccini: “Se non ci fosse il vaccino oggi dovremmo richiudere tutto”

BOLOGNA. “Mi piacerebbe un paese in cui chi ha responsabilità istituzionali o di leadership politica invitasse le persone a vaccinarsi”. Lo dice il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, oggi a Skytg24, dopo le frenate nel centrodestra sui vaccini per gli under 40. Bonaccini sottolinea: “Se oggi di fronte ad una nuova ondata possiamo permetterci di parlare di green pass e non di chiudere tutto è perché abbiamo le persone vaccinate. Se non avessimo il vaccino a disposizione sarebbe un’altra tragedia come quelle che abbiamo vissuto”

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui