Bonaccini: «Obbligo vaccinale per chi è a contatto con i pazienti»

Il Governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha preso posizione sul caso degli operatori sanitari che non vogliono vaccinarsi. «Sacrosanta la scelta del Governo di prevedere l’obbligo vaccinale per tutto il personale sanitario a contatto con i pazienti. Chi non vuole sottoporsi al vaccino dovrà occuparsi di altro per non rischiare di contagiare e mettere a repentaglio la vita di chi dovrebbe, invece, curare. Una misura giusta: infermieri, medici e operatori sanitari che non si vogliono vaccinare non possono stare al loro posto».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui