Bonaccini “libera” Medicina dalla zona rossa, domani l’ordinanza

IMOLA. Il presidente della Regione Stefano Bonaccini ha anticipato poco fa sulla sua pagina Facebook che domani, con apposito provvedimento allo scadere delle precedenti ordinanze, “libererà” Medicina dalla zona rossa. La Regione conferma le misure più rigide su Rimini e Piacenza e anche i divieti di apertura di supermercati, alimentari e mercati nei fine settimana in tutta l’Emilia-Romagna. Ma scompare la zona rossa di Medicina, che però avrà le stesse limitazioni di Rimini e Piacenza, un modo per assicurare quella gradualità di cui appena poche ore prima aveva parlato il commissario regionale Sergio Venturi. Domani, ha detto il presidente della Regione, “manderemo al Governo l’atto col quale intendiamo prorogare le misure regionali fino al 13 aprile, che andrà adottato entro la giornata di domani, quando scadranno le ordinanze attualmente vigenti”. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui