Bonaccini: “Avanti con la fusione tra le fiere di Bologna e Rimini”

L’Emilia-Romagna non rinuncia al progetto di fusione tra le fiere di Bologna e Rimini. Si aspetta solo il voto amministrativo nei due capoluoghi per riprendere un dialogo che, in verità, in questi mesi si è molto raffreddato a causa delle divergenze emerse sugli assetti della governance. “È un progetto che cercheremo di portare avanti e accompagnare con grande determinazione – assicura il presidente Stefano Bonaccini all’agenzia Dire a margine dell’inaugurazione di Sana, HomeBeauty e Cosmofarma a Bologna – attendiamo di sapere i risultati delle elezioni per metterci a sedere con gli amministratori eletti e dopo si riprenderà immediatamente il ragionamento e il filo. Non avrebbe senso farlo prima”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui