Domenica a San Marino si è svolto il 32° Trofeo Bac (Banca Agricola Commerciale), gara individuale nazionale di specialità raffa inserita a calendario Fib, organizzata dalla Bocciofila Libertas. La manifestazione era strutturata su due gare, una di categoria A e l’altra di categoria B e C, che hanno richiamato rispettivamente 60 e 70 partecipanti, per un totale di 130 atleti.
Tutto si è svolto nel pieno rispetto dei protocolli anti Covid vigenti. Per l’organizzazione logistica ci si è avvalsi della collaborazione dei bocciodromi esterni Fib di Rimini, Riccione, Cattolica, Montegridolfo, Valmarecchia, in provincia di Rimini, Lucrezia, La Rinascita e Duilio Fabi, in provincia di Pesaro.
Le finali si sono svolte a San Marino nel bocciodromo federale di Borgo Maggiore. Nella categoria A Luca Capeti di Bologna si è imposto su Loriano Giorgi di Pesaro, 3° Marco Anselmi di Ancona. Nella categoria B e C ha trionfato Danilo Budrioni di Ancona, superando in finale Enrico Negrini di Ferrara. Terzo classificato, con grande sorpresa e soddisfazione per la Federazione, il diciassettenne atleta della Libertas Aris Fantini.

Argomenti:

Bocce

san marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *